Buongiorno mamma finale: Maurizia è davvero morta o si sta nascondendo?

Siamo davvero sicuri che Maurizia Scalzi sia morta la sera in cui il suo casale andò in fiamme? In fondo il suo cadavere non è mai stato ritrovato. Inoltre sappiamo che per la prossima stagione è in preparazione Buongiorno mamma 2 e la cosa ci lascia pensare che l’ultima puntata della fiction di Canale 5 in onda la prossima settimana, non metterà fine alle nostre domande e non arriveranno forse tutte le risposte.

Ma cerchiamo di capire che cosa è successo negli ultimi giorni di vita di Maurizia. La donna aveva promesso ad Agata che sarebbe andata a prenderla. Le aveva anche detto al telefono che Anna quella che era stata la sua migliore amica era cattiva, ma perchè? Anna e Guido, stando a quello che abbiamo visto nella puntata di ieri, avevano accolto Maurizia, incinta al nono mese di gravidanza, pochi giorni prima che partorisse. Abbiamo quindi tutti pensato che alla fine Maurizia avesse deciso di dare in affido la piccola che aspettava, che è poi Sole, ai suoi due amici. Per questo motivo Anna e Guido hanno lasciato in fretta e furia Roma. Lì tutti sapevano che Anna aveva abortito e non avrebbero potuto vivere con una bambina adottata forse in modo illegale. Che Sole quindi sia la sorella di Agata, è cosa abbastanza chiara. Ma non sappiamo chi è il padre delle due ragazze. Di certo il padre di Agata non può essere Guido: Maurizia aveva solo 17 anni e nelle loro vite, nella sua e di Anna, Guido non era ancora arrivato. Era invece un uomo adulto e sposato, che le aveva dato dei soldi per andare via senza dire nulla. Niente esclude che questa persona possa essere anche il vero padre di Sole.

Il padre di Anna è l’amante di Maurizia e padre delle sue figlie?

C’è qualcuno che ipotizza che l’amante di Maurizia possa esser stato il padre di Anna, Filippo. Questo potrebbe significare tante cose: anche Anna ha lo stesso gruppo sanguigno di Agata e di Sole e la cosa è parecchio strana. Ma lo si spiegherebbe se anche lei fosse sorella delle due ragazze. E questo potrebbe esser accaduto in un solo modo: se il padre di tutte e tre fosse la stessa persona…Tutti hanno pensato che Maurizia e Guido fossero amanti perchè lei aveva detto che il soprannome del suo amante era “genio ribelle” lo stesso che Anna usava per chiamare Guido. Ma se fosse solo un gesto di stizza? Maurizia ha anche parlato di un “noi” rivolgendosi a Guido ma anche in questo caso, si potrebbe trattare solo di una paranoia della donna, di una sua ossessione.

Maurizia è davvero morta la notte dell’incendio?

Del fatto che Sole sia stata presa in affido, non ne è a conoscenza nessuno, se non il padre di Guido. E viene davvero difficile che Guido possa aver ucciso Maurizia. La sensazione è che Anna e Guido abbiano dato dei soldi a Maurizia, o forse li avrebbero dovuti dare, magari proprio la sera in cui il casolare è bruciato, per questo Guido era lì. Soldi in cambio di Sole, potrebbe essere la giusta pista? E con quei soldi Maurizia era pronta a riprendersi Agata per voltare pagina. Ma all’appuntamento con sua figlia non si è mai presentata. Chi glielo ha impedito? E’ stata davvero uccisa oppure no? E’ morta in quel casolare tra le fiamme? Il suo cadavere non è mai stato ritrovato…

Ci sarà un grande colpo di scena sul finale? Scopriremo che Maurizia non è mai morta? Appuntamento a giovedì prossimo per il gran finale.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.