Morgane-Detective Geniale anticipazioni: Romain è davvero morto?

Il quarto episodio di Morgane-Detective Geniale, si è concluso con una notizia che la nostra consulente per la polizia non avrebbe ma voluto avere. I suoi “colleghi” hanno infatti capito che il padre di sua figlia Thea, probabilmente è morto. Potrebbe aver avuto un aneurisma. Una morte naturale quindi, anche se al momento non c’è nessun riconoscimento ufficiale che possa far dire con il 100% che l’uomo è lui. Cosa succederà dunque adesso? Lo scopriamo con le anticipazioni che ci rivelano la trama della terza e penultima puntata di Morgane-Detective Geniale, in onda martedì 28 settembre 2021 su Rai 1. La seri era partita la scorsa settimana con un primo episodio visto da oltre 4,5 milioni di spettatori, perdendone però parecchi nel secondo. Non sappiamo ancora quale sarà in termini di ascolto il risultato della seconda puntata ma possiamo raccontarvi che cosa succederà nel quinto e nel sesto episodio che andranno in onda la prossima settimana. In totale sono otto gli episodio della prima stagione di Morgane, per 4 puntate trasmesse in Italia…

Morgane-Detective Geniale: le anticipazioni della terza puntata 28 settembre 2021

Con la conferma della morte naturale di Romain, Morgane deve affrontare il suo lutto a ritroso. Ma non c’è tempo per elaborare il dolore perchè bisogna pensare ai casi da risolvere. Che cosa è successo questa volta? Emilien Kerr è stata trovata in un parcheggio, soffocata con un sacchetto di plastica. Viene ricoverato d’urgenza in ospedale, ma le intenzioni dell’aggressore e la mancanza di sospetti credibili offuscano la questione. Qualcuno ha davvero cercato di uccidere Emilien Kerr? si chiede Morgane… E se così non fosse, perché darsi tanta pena da mandarlo in ospedale ancora vivo? Morgane e Karadec cercheranno di scoprirlo scavando nel passato di una vittima in punto di morte.

Liberata dal fantasma di Romain, Morgane ha preso i suoi voti nelle forze di polizia. E anche troppo per Karadec, con il quale a quanto pare, ha persino gli stessi sogni. Tuttavia, deve concentrarsi sull’omicidio di Alex Viniali, che è stato trovato assassinato in uno spogliatoio di calcio. Ed è stato forse proprio il calcio a portare alla morte di questo padre esemplare. Perché Alex Viniali faceva parte di un gruppo di tifosi del Lille particolarmente violenti… Accompagnata dalla figlia, Théa, venuta a fare uno stage al DIPJ, Morgane è felicissima di poter mettere il naso in un universo troppo spesso riservato agli uomini, quella dei tifosi! Karadec un po’ meno…

Tutto questo e molto altro nella prossima puntata di Morgane che a quanto pare si è rassegnata alla morte del suo grande amore. Ma siamo davvero sicuri che finirà così? Appuntamento a martedì sera per scoprirlo.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.