Sopravvissuti, la serie: dobbiamo aspettarci episodi di cannibalismo?

I sopravvissuti si sono mangiati tra loro pur di sopravvivere 365 giorni in mare? Come sono morti gli altri naufraghi? Ci saranno episodi di cannibalismo nella fiction Rai?
sopravvissuti serie rai 1

E’ andata in onda ieri la prima puntata di una delle fiction più attese di questa stagione televisiva. Parliamo di sopravvissuti presentata come un prodotto altamente innovativo, una serie che non ha nulla da invidiare alle grandi produzioni. Il primo e il secondo episodio di Sopravvissuti ci hanno convinto, seppur non brillando per originalità, la serie con Lino Guanciale e un cast di attori e attrici di altissimo livello, racconta una storia. Ora ci interessa capire dove si andrà a parare, come si evolverà questo viaggio, un viaggio che ci porterà alla scoperta di quello che è successo realmente sull’Arianna ma anche alla scoperta dei sentimenti di tutti i protagonisti di questa vicenda. Un viaggio che ci farà capire cosa si è disposti a fare pur di sopravvivere. Inutile dirvi, che molti spettatori, hanno pensato che le persone morte siano state in qualche modo “sacrificate”. Per un anno infatti, hanno sopravvissuto su una barca, senza cibo nè acqua e visto che a salvarsi sono stati in sette, ci si chiede che cosa ne è stato di tutti gli altri. E’ attraverso il racconto fatto da Luca, il personaggio interpretato da Lino Guanciale, che il pubblico ha potuto comprendere che in realtà, la notte della tempesta, c’è stata una sola vittima e che tutti gli altri erano invece sopravvissuti. Ma allora, perchè mentire, che cosa è successo davvero? Tutto lascia pensare che su quella barca sia successo qualcosa di molto grave, e le ipotesi non mancano. Tra le tesi, anche quella del cannibalismo: mangiare i propri simili solo per la sopravvivenza. Qualcosa di molto crudo, che non abbiamo mai visto in una serie tv italiana e che possiamo già dirvi, non vedremo neppure questa volta.

Qui le anticipazioni per la seconda puntata di Sopravvissuti

Sopravvissuti la serie: dobbiamo aspettarci episodi di cannibalismo?

Come mai siamo certi e sicuri di questa risposta? Perchè in sede di conferenza stampa, la direttrice di Rai Fiction ha spiegato che non ci saranno episodi di Cannibalismo. Ed è stata chiara, non si è trattato di una frase per sviare rispetto ai contenuti o per lasciarci intendere qualcosa che potrebbe esserci. I sopravvissuti non si mangeranno tra di loro per sopravvivere. Non li vedremo spingersi oltre questi limiti. Quello che è successo sulla barca riguarda probabilmente anche dei conti in sospeso che alcune delle persone salite su quella barca avevano con una storia del passato. E’ possibile che la morte di Arianna, la ragazza di cui la barca portava il nome, abbia innescato anche una serie di conseguenze su quella imbarcazione? Gabriele era il suo medico, Luca e Stefano sembravano non aver raccontato tutto, ma proprio tutto sulla morte della donna…E allora, più che episodi di cannibalismo, dobbiamo aspettarci dei conti in sospeso con il passato che forse, tornerò a bussare alla porta…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.