Mare Fuori 3 a febbraio su RaiPlay, ma dove eravamo rimasti? Il riassunto della seconda stagione

In attesa di vedere Mare Fuori 3 ecco un riassuntone di tutto quello che è successo nel corso della seconda stagione
mare fuori

E’ davvero tutto pronto per l’arrivo in prima serata di Mare Fuori 3 ma non solo. Ieri la Rai ha annunciato che i primi episodi di Mare Fuori 3 saranno trasmessi in streaming su RaiPlay. Doppia possibilità quindi per tutti i fan che non vedono l’ora di seguire la terza stagione della fiction di Rai 2. Mettendo insieme tutti i tasselli possiamo dirvi che: Mare Fuori 3 arriverà in piattaforma il primo febbraio. Su Raiplay saranno disponibili i primi sei episodi della serie, almeno fino al 15 febbraio, giorno in cui, arriverà in prime time su Rai 2 la prima puntata. Questa al momento la decisione della Rai che crea quindi hype ma non rilascia in modo completo su RaiPlay la terza stagione della serie.

Mare fuori non ha avuto grande successo con la sua seconda stagione, durante la messa in onda in tv. Media di 1 milione di spettatori per Mare Fuori 2 che però è poi esplosa su RaiPlay diventando la serie più vista di sempre in piattaforma. Al momento Mare fuori è visibile in streaming solo su Netflix. Anche lì Mare Fuori ha fatto incetta di record, restando per settimane tra le serie italiane più viste nel mondo. Un successo più che meritato per una serie davvero gioiello della Rai e poco tutelata nella prima e nella seconda stagione in onda in tv ( tra programmazioni discutibili e promozioni di basso livello). Oggi però le cose sono cambiate perchè Mare Fuori 3 è davvero una serie evento. Non a caso i trailer, le foto dal set, le anticipazioni, sono ricercatissime e diventano virali sui social. Il pubblico più giovane non vede l’ora di ritrovare tutti i protagonisti delle prime due stagioni di Mare Fuori e di conoscere i nuovi.

E allora siamo qui proprio per chi ha visto Mare Fuori non di recente e vuole fare un piccolo ripassino. Per voi il riassunto completo della seconda stagione di Mare Fuori per capire dove eravamo rimasti e da dove riprenderemo nella terza stagione…

Mare Fuori 2 riassunto completo di tutti gli episodi della seconda stagione

Vediamo quindi che cosa è successo nei 12 episodi della seconda stagione di Mare Fuori.

Mare Fuori 2: Carmine si sveglia dal coma, Filippo in isolamento

Il primo episodio di Mare Fuori 2 si apre con il matrimonio di Nina e Carmine. In realtà si tratta di un sogno. Carmine è ancora in coma e Nina lo veglia in ospedale mentre Filippo, rimasto da solo in carcere, deve fare i conti con la guerra che è appena scoppiata. Tutti lo vogliono morto…Pino è fuori, ha un nuovo cane ma sta per commettere ancora una volta, un reato… Il magistrato decide di trasferire Filippo a Milano dopo la sua confessione, ritenendo che sia il modo migliore per proteggerlo, infatti anche se gli altri detenuti sanno che quella di Carmine e Filippo è stata legittima difesa, per loro restano comunque colpevoli di aver ucciso Ciro. Prima che il trasferimento a Milano venga convalidato Filippo rimarrà nella cella di isolamento, ma ciò non farebbe altro che confermare la sua colpevolezza esponendolo a ulteriori rischi: Filippo, infatti, vuole stare insieme agli altri detenuti sentendo di non avere nulla per cui sentirsi in colpa, quindi Paola e Beppe acconsentono a patto che il ragazzo venga considerato un sorvegliato speciale. Nessuno deve scoprire che è stato lui a colpire Ciro e bisogna sostenere la versione ufficiale ma Filippo sa che anche in questo modo, la sua vita è a rischio…E vorrebbe inoltre che tutti sapessero la verità. Lino ed Edoardo convengono sul fatto che Ciro è morto per colpa della sua intemperanza e che adesso è importante riportare un po’ di equilibrio all’IPM, quindi i due arrivano a un accordo, dato che a breve Filippo verrà trasferito a Milano fino ad allora Edoardo deve garantire la sua incolumità e la cancellazione del murale, in cambio di un interessamento di Lino per far ottenere nuovamente i permessi d’uscita. La direttrice decide di ridare i permessi ai ragazzi e mentre tutti festeggiano  Gaetano tenta di uccidere Filippo presso le docce. Proprio in quegli istanti, Carmine si risveglia dal coma. Nina ci ha sempre creduto, anche quando tutti le dicevano di non sperarci, perchè non ci sarebbero state speranze. E invece Nina, che ha anche organizzato il matrimonio, non si sbagliava…

Mare Fuori 2: Filippo è salvo, il matrimonio si fa

Filippo riesce a sopraffare facilmente Gaetano e a dividerli interviene Edoardo. Quest’ultimo convince Filippo a tornare nella sua cella, per poi mettere in chiaro le cose con Gaetano: se vuole uccidere Filippo, dovrà farlo solo fuori dall’IPM. Carmine ha finalmente modo di conoscere la neonata figlia Futura e Nina gli dice che sta organizzando il loro matrimonio. Paola e Massimo sono felici per il suo risveglio; la direttrice avvisa subito Filippo dicendogli che sarà il testimone di Carmine al matrimonio. Il ragazzo, inoltre, rinnega la madre Wanda, affermando che non vuole più appartenere alla famiglia Di Salvo e che non vuole più scendere a compromessi con Valletta. Filippo chiede a Naditza di seguirlo a Milano ora che è in arrivo la sua scarcerazione e ottiene il benestare anche di Paola e Beppe. Finalmente il giorno del matrimonio di Nina e Carmine è arrivato, la cerimonia si celebra in una chiesa a Palma Campania, al matrimonio partecipano poche persone tra cui Filippo, Anita, Beppe, Paola, Massimo, Consuelo, Pietro e Sara. Filippo e Carmine possono finalmente far pace e si abbracciano.

Mare Fuori 2: la morte di Nina

Il giorno del matrimonio finisce in tragedia. Poco dopo le nozze, un Suv arriva a tutta velocità, Carmine è nel mirino. Nina capisce tutto e per salvare sua figlia e l’uomo che ama, lo spinge via, venendo travolta dalla machina. Nina viene trasportata subito in ospedale ma purtroppo non sopravvive alle gravi ferite riportate. Tutto ciò getta Carmine, trovatosi a dover crescere da solo sua figlia, nella disperazione più totale. Filippo, Paola e Massimo vanno al funerale di Nina, tentando di dare un po’ di conforto al ragazzo ma invano. Carmine, dopo aver chiesto a sua suocera Sara di prendersi cura di Futura, torna a casa sua per recuperare una pistola. La donna non esita ad avvisare subito Massimo, che si mette sulle sue tracce. Carmine con la pistola in mano, va nel territorio dei Valletta, minacciando di morte i membri del clan criminale dando per scontato che siano stati loro a far uccidere Nina, ma nessuno di loro si fa intimorire, oltre a dichiararsi estranei all’accaduto.

Mare Fuori 2: Carmine tenta di togliersi la vita

Massimo trova Carmine mentre si sta puntando la pistola e riesce a farlo desistere ma non a farlo ragionare. Per quanto è accaduto, la sua messa in prova viene sospesa e deve fare ritorno all’IPM dove riabbraccia l’amico Filippo. Quest’ultimo è felicissimo perché sta per essere trasferito all’IPM di Milano e lo comunica a Naditza, che intanto si sta ambientando a casa sua, dove Anna le dà delle lezioni di pianoforte per aiutarla a migliorare. Carmine ormai vuole solo porre fine alla propria esistenza, indifferente a qualsiasi cosa, anche ai consigli di Massimo e Paola e all’amicizia di Filippo.  Il Chiattillo viene scarcerato ma, mentre Pino lo saluta con affetto, Carmine a stento gli rivolge la parola.

Mare Fuori 2: chi ha ucciso Nina?

Carmine si scusa con Filippo per come si è comportato. Quest’ultimo cerca di fargli capire che anche se scoprire chi ha ucciso Nina è importante, Carmine non deve confondere la vendetta con la giustizia…Filippi gli promette comunque che lo aiuterà a capire chi ha ucciso Nina. Massimo guarda tra i filmati delle videocamere all’esterno dell’IPM e vede il SUV che ha investito Nina, che infatti aveva seguito Beppe e Filippo.

Mare Fuori 2: Filippo ricorda un dettaglio importante, l’assassino di Nina in un video?

Filippo sogna la morte di Nina rievocando un dettaglio a cui prima non aveva dato importanza: Anita era stata la prima a lasciare la chiesa e, alla guida della sua auto, passò proprio accanto al SUV che investì Nina. Filippo spiega a Massimo che nell’auto di Anita è montata una videocamera e che dunque potrebbe aver ripreso il volto del guidatore. Mentre Viola sta facendo la doccia, Kubra la strozza, volendo vendicarsi per quanto fatto prima ai danni suoi e di Silvia, intimandole poi di non mettersi più contro di lei. Viola questa volta non rimane indifferente, visibilmente spaventata e in lacrime dopo quanto accaduto.

Beppe e Massimo guardano il video, in cui il volto della misteriosa persona non viene inquadrato ma fanno una scoperta agghiacciante: il guidatore della macchina aveva il nome di Ciro tatuato sulla mano sinistra. Questo per Massimo e Beppe è un duro colpo, in quanto l’assassino di Nina a cui danno la caccia è uno dei ragazzi dell’IPM sotto la loro tutela, quindi il numero di sospettati si riduce a sole quattro persone: Edoardo, Milos, Gaetano e Totò.

Mare Fuori 2: il punto di rottura

Edoardo è arrabbiato come non mai dato che Carmine, Filippo e Pino lo hanno umiliato, mentre Mimmo, dopo aver saputo da Edoardo che nel furgone in realtà ci sono Carmine e Filippo, avvisa Wanda, che con una provvidenziale telefonata riesce a fermare in tempo i suoi scagnozzi e risparmiare i due ragazzi dopo che avevano già ucciso l’autista alla guida del furgone. Carmine ha capito che lui e Filippo senza volerlo hanno appena salvato la vita a Edoardo, e che in realtà quello che all’apparenza era un piano di evasione era invece un’esecuzione che vedeva quest’ultimo come vittima designata. Carmine aiuta Naditza a scappare con Filippo. Nell’ultimo episodio di Mare Fuori 2 Teresa si strappa dal collo il ciondolo regalatole da Edoardo, pronta a voltare pagina; Gaetano si riconcilia con i suoi genitori; Consuelo ritorna con il piccolo Pietro a Napoli e quindi Massimo può riabbracciare il figlio; Paola permette a Carmine di passare più tempo con Futura; infine, Naditza e Filippo, felici di essere tornati in libertà, si godono una bella giornata in spiaggia.

Quando va in onda Mare Fuori 3?

L’appuntamento con Mare Fuori 3 è quindi per il 15 febbraio 2023 su Rai 2. Ma per chi non riesce a resistere: la serie sarà disponibile in piattaforma dal primo febbraio con i primi sei episodi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.