Amici 10, Stefano De Martino: il più bello tra i professionisti


Forse, la decima edizione di “Amici” non sta riscuotendo lo stesso successo dei precedenti anni, ma la presenza di Stefano De Martino durante il serale è una vera attrazione.

Spostato dal martedì alla domenica sera, “Amici 10” si prepara a superare il calo di ascolti inaspettato, nonostante siano state introdotte piacevoli novità all’interno del programma. I nuovi alunni della scuola di Maria De Filippi non stanno, in pratica, riscuotendo lo stesso successo di chi li ha preceduti. Nessuno sembra essere in grado di sostituire i tanto amati Marco Carta, Alessandra Amoroso, Emma Marrone e gli altri beniamini.

Eppure i talenti scelti dagli autori sono vari, ma quando entra in scena il ballerino Stefano De Martino gli applausi e i cori di ammirazione non mancano mai. Il giovane napoletano si è sempre distinto tra la massa e dopo aver lavorato a New York è cresciuto davvero tanto, come lui stesso ha avuto modo di raccontare al settimanale Visto: “E’ stata una esperienza che mi ha formato sia a livello personale che professionale. Iniziavamo alle 10 di mattina e andavamo avanti fino a sera con solo quindici minuti di pausa. Tutto questo per sei giorni alla settimana. Inoltre poco dopo il mio arrivo siamo partiti per una tournée in Australia, Nuova Zelanda e Hawaii. Tutto posti dove ho visto cose straordinarie. E dove ho potuto togliermi di dosso l’etichetta di personaggio TV. Dopo Amici, infatti, mi ero convinto che i complimenti nella danza mi venissero fatti solo perché avevo partecipato a un talent show. In America invece non ero nessuno e ho avuto modo di farmi apprezzare solo per il ballo”.

Adesso è più consapevole delle sue capacità e del suo talento, una sicurezza che mostra totalmente nelle sue attuali esibizioni.

 Ultime Notizie Flash su Instagram


Leggi altri articoli di Programmi TV

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close