Uomini e Donne, Leonardo Greco e Diletta Pagliano: in posa per dispetto

 

Leonardo Greco e Diletta Pagliano, dopo il lieto fine a cui abbiamo assistito a Uomini e Donne, hanno appena festeggiato il primo mese d’amore. Sembra che per la neo coppia tutto stia andando oltre i petali rossi, la romantica canzone in sottofondo e l’applauso del pubblico. Leonardo e Diletta testimoniano in più modi che, oltre la soddisfazione di ricevere continue dimostrazioni di affetto da parte del pubblico, la loro relazione è destinata a renderli felici.

I due ex protagonisti di Uomini e Donne parlano già di progetti importanti e questo a qualcuno fa storcere il naso. C’è bisogno di far nomi o Bubi salta fuori da sola? La corteggiatrice dei quarantenni e dintorni non si è ancora arresa all’evidenza, ma bisogna allo stesso tempo ammettere che il suo carisma è al di fuori del comune e che senza di lei il trono di Leonardo Greco non avrebbe avuto lo stesso successo. A lei, forse, va anche il merito di avere messo ancora più in luce la bellissima Diletta, così diversa da lei.

Ed è proprio questa differenza nei comportamenti delle due ex corteggiatrici che porta avanti un simpatico gioco. Dopo averla attaccata in tutti i modi possibili, Bubi ha chiesto a Diletta di fidarsi di lei e di lasciare perdere Leo perché intenzionato solo a sfruttare la sua bellezza e a renderla ridicola sotto gli occhi di tutti. Durante il programma U&D le risposte di Diletta sono sempre state molto più silenziose di quelle di Barbara, ma evidentemente più efficaci. Così su facebook è apparsa una delle ultime foto di Diletta, di certo scattata da Leonardo, dove lei è in una simpaticissima posa che evidenzia le vecchie critiche di Bubi: dita che giocano con i capelli, occhio furbetto e spalla scoperta.

Complicità, baci, risate e qualche posa per dispetto, questo traspare dalle foto della splendida coppia. Se non è amore questo…

Stefania Longo

Seguici anche su Instagram

2 responses to “Uomini e Donne, Leonardo Greco e Diletta Pagliano: in posa per dispetto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.