Striscia la notizia senza veline? Ricci lancia la provocazione

Nella punata di Striscia la Notizia andata in onda ieri sera Ezio Greggio e Michelle Hunziker di colpo si fanno seri e annunciano la novità. E’ stato già dissuso un comunicato stampa e ora loro lo ribadiscono: Striscia è pronto a rinunciare alle veline solo se anche riviste e aktri programmi tv accetteranno le condizioni che Ricci da. Questa notizia arriva dopo l’ennesimo attacco de L’Espresso che accusa il programma di canale 5. Predicare bene e razzolare male: questa sarebbe l’accusa. Si parla tanto a Striscia del corpo delle donne e poi le due veline sculettano in trasmissione semi nude. Perchè non lanciare un segnale? Questo diciamo è il punto di vista del gruppo Espresso. Greggio inizia dicendo che loro sono disposti a fare a meno delle veline anche se la loro presenza in studio ha le sue radici storiche. Le ragazze infatti rappresenatano la parodia delle copertine come Panorama, questa era la ragione storica della loro presenza in tv. Non sono mai state coinvolte in nessuno scandalo e mai sono state indagate.

Ancora perchè canale 5 dovrebbe provarsi di loro quando su Rai 1 va in onda un programma come Miss Italia dove alla donna si accosta un numero? La provocazione è evidente. Quest’estate non vedremo Veline il programma di Ricci durante il quale si selezionano le ragazze che potrebbero ambire al posto sul bancone di Striscia. Ma il tg satorico lancoa anche un’altra provocazione. Le veline non ci saranno ma solo a uno condizione.

Al Gruppo Espresso si chiede di rinunciare alle sue due “veline editoriali”: il settimanale “D-La Repubblica delle donne” e il mensile “Velvet”. “la dignità delle donne è ridotta da sempre ad attaccapanni” in queste due riviste secondo l’opinione di chi lavora a Striscia.

Se non si accetteranno queste condizioni a settembre saranno confermate le due veline di quest’anno Costanza e Federica.


Seguici anche su Instagram

One response to “Striscia la notizia senza veline? Ricci lancia la provocazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.