Film stasera in tv, c’è Era mio Padre su Sky Cinema Hits


 Per i film in tv stasera, lunedì 11 aprile ore 21.10, su Sky  Cinema Hits potremo vedere Era mio padre per la regia di S. Mendes.

La trama di Era mio padre –  Anni 30, Michael O’Sullivan (Tom  Hanks), porta avanti una apparente vita normalissima, insieme alla moglie e ai due figli. Sotto le mentite spoglie dell’uomo perbene tutto casa e famiglia si cela invece la verità più dura: Michael è un bandito professionista che si  è  perso nella strada della criminalità organizzata da tempo, sebbene abbia sempre cercato di tenere fuori dai loschi traffici la sua famiglia. Ma per un tragico scherzo del destino un giorno anche la tanto difesa famiglia viene falciata dal vortice del crimine: a farne le spese sono sua moglie Annie (J. J. Leigh) e il figlio più piccolo Peter (L. Aiken), mentre rimane vivo per miracolo Michael Jr (T. Hoeclin). Costretti a fuggire di città in città, inseguiti da una banda di sanguinari killer, i due Michael impareranno a volersi bene nella sofferenza, a vivere fuggendo,  superare tutti gli ostacoli insieme. L’epilogo, forse scontato, ma al contempo quasi emozionante, tiene viva ancora una volta il valore degli affetti familiari, perché nonostante tutta questa sofferenza, il piccolo Michael sa che potrà sempre contare sul padre.

Una bella e difficile prova di interpretazione per Tom Hanks che si improvvisa cattivo e senza cuore. Bravissimi i bambini e in particolare Hoeclin. Paul Newman nei panni del boss conclude con questo film la sua  gloriosa carriera, e nonostante questo canto del cigno, ci fa ancora paura, apprensione e rabbia come ai tempi de Lo Spaccone. Un mix riuscito a tratti di azione e sentimentalismo.

Gabriele ScardocciUltime Notizie Flash su Instagram


Leggi altri articoli di Programmi TV

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close