Pretty Little Liars anticipazioni, Spencer scopre un segreto

Ancora brividi nell’ultima puntata di Pretty Little Liars, andata in onda lunedì sera su Mya e le anticipazioni prevedono nuove paure. Le nostre quattro amiche di Rosewood si sono trovate ad affrontare la commemorazione di Alison, con l’inaugurazione del monumento a lei dedicato. Ma non senza problemi…Il fratello della defunta, infatti, tale Jason, è tornato in città per l’occasione funesta e ha cominciato a fare pressioni sulle ragazze. Prima ha preso in mano la situazione, riorganizzando la celebrazione e dando la possibilità a Jenna di prendervi parte con un discorso, poi ha spiegato loro che il ricordo di Alison serviva solo a dare una smossa alle indagini, perché la sua famiglia non avrebbe avuto pace finché non fosse stato trovato il colpevole. Aria, Spencer, Hanna e Emily cominciano a chiedersi perchè Jason abbia deciso di far intervenire Jenna, dato che tra lei e Alison non correva buon sangue.

Nel frattempo, Aria cerca di dimenticare Ezra, ma tiene ancora a distanza Noel; Emily alimenta il flirt con Maya e Hanna è sempre più intima con Lucas e si accorge dei problemi economici della madre.

Durante la cerimonia, mentre Spencer ricorda l’amica scomparsa, appare Ian, l’ex ragazzo di Melissa, e le quattro amiche si impauriscono.

Dopo alcuni flashback di momenti passati con Ali, l’episodio si conclude con Jason che dà alle ragazze il braccialetto della sorella. Ma essendo l’originale in possesso di Spencer, capiscono che si tratta di una copia e il mistero sulla scomparsa della ragazza e su “A” diviene sempre più fitto.

La prossima settimana vedremo, invece, le ragazze intrappolate a scuola a causa di una forte tempesta. Aria darà una possibilità a Noel, ma verrà scoperta da Mr. Fitz, Spencer scoprirà un segreto di sua madre, mentre Hanna verrà a sapere qualcosa da Lucas. Buona visione!

Francesca Maceroni

Seguici anche su Instagram

One response to “Pretty Little Liars anticipazioni, Spencer scopre un segreto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.