Grande Fratello 11 anticipazioni, Margherita pentita della sua strategia

Ci siamo, domani ci sarà la finale del Grande Fratello 11, scopriremo il nome del nuovo vincitore tra i quattro finalisti noti già da una settimana: Ferdinando Giordano, Margherita Zanatta, Andrea Cocco e Jimmy Barba. E mentre le anticipazioni del Grande Fratello 11 prevedono non solo grandi tensioni all’interno della Casa, qualcosa di strano sta accadendo nelle ultime ore.

Tutto sembra avere avuto inizio dopo che un gruppo di ex fan di Margherita Zanatta ha avuto l’idea di esternare tutto il disappunto per il comportamento complessivo della ex beniamina. L’accusa per la varesina è grave: avrebbe giocato con i sentimenti fingendo meglio di un’attrice e dando via mente e cuore per arrivare in finale. Al passaggio dell’aereo Marghe ha cercato prima di sdrammatizzare poi si è incupita pensando e ripensando a quelle pesanti parole… parole pesanti quando si è sinceri ma anche quando il proprio gioco viene scoperto.

Qual è la verità? La simpatica speaker è stata davvero così brava nel confondere tutti prima con la sua storia con Nando Colelli e poi con Andrea o è tutto un malinteso?

Alcuni appassionati del GF 11 sono già convinti di avere la risposta giusta e a dimostrarlo sarebbe proprio l’atteggiamento insopportabile della Zanatta degli ultimi giorni. Litigio dopo litigio Margherita sta dimostrando tutta la sua inquietudine, non perdendo mai occasione di scontro con il suo attuale fidanzato, fino al punto di far perdere più volte la pazienza anche a lui.

Che l’unica finalista donna del Grande Fratello 11 sia pentita di tutte le strategie messe in atto? Oppure si tratta di semplice stress da finale in arrivo?

S.L.

Seguici anche su Instagram

3 responses to “Grande Fratello 11 anticipazioni, Margherita pentita della sua strategia

  1. andrea e margherita hanno finto in questo legame,di comune accordo per ambire al premio finale!tiratene voi le conclusioni,della strategia!!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.