Grande Fratello 12, Mario Ermito è il primo eliminato

E’ andata in onda ieri sera la terza puntata del Grande Fratello 12 e c’è stata la prima eliminazione, un’eliminazione che ha sorpreso un pò tutti. Il primo a lasciare la casa infatti è stato Mario Ermito: nessuno ci crede perchè il ragazzo era in nomination con Sofia. Tutti erano convinti che sarebbe stata la spenta Sofia ad abbandonare il gioco mentre Mario, uno dei componenti della triade, avrebbe continuato. E invece il pubblico da casa ha premiato la riservatezza di Sofia che in ogni caso non si è ancora fatta conoscere. Oppure altra cosa ci sembra un pò più probabile: qualcuno ha capito che Mario con l’andare avanti del programma sarebbe stato magari più forte e quindi ha deciso di farlo già fuori? Questo non lo sapppiamo ma speriamo vivamente di vedere un’altra Sofia durante la settimana anche perchè ci era sembrata un tipino abbastanza vivace e simpatico. E intanto Filippo e Luca si disperano..

Mario è il primo a lasciare la casa del Gf12

In settimana aveva detto: ” se il pubblico vota me per uscire vuol dire che io non ho capito nulla del Grande Fratello”, ieri sera commenta l’uscita “me l’aspettavo ragazzi” due volti di un Mario che forse come dicono davvero gli altri inquilini della casa, fatta eccezione per il suo gruppo, sarebbe stata un’altra persona se non si fosse fatta influenzare da Luca e Filippo. I due simpaticoni, coloro che non utilizzano un linguaggio scurrile, come hanno precisato, ma semplicemente minacciano di morte la gente, ci hanno pure provato a piangere dopo l’uscita di Mario. Peccato però che queste lacrime proprio non volessero scendere.

Così è la vita: il primo componente del fantastico gruppetto è stato eliminato e abbiamo i nostri dubbi sul fatto che Enrica, dopo aver visto le foto di ieri ma soprattutto l’atteggiamento di Luca, possa ancora schierarsi completamente dalla sua parte…Vedremo.

E voi cosa ne pensate di questo Grande Fratello 12?

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.