La figlia del capitano: le anticipazioni della prima puntata

Un’altra bella sfida per il Grande Fratello 12. Su Rai 1 questa sera torna Vanessa Hessler che sarà la protagonista de La figlia del capitano. Non potevano mancare le nostre anticipazioni sulla prima delle due puntate che andrà in onda proprio questa sera, mentre domani, ci sarà l’ultima. Si tratta infatti di una delle mini serie che la Rai ama tanto e che forse anche il pubblico inizia ad apprezzare più delle fiction stesse. La formula in due serate sembra essere molto gradita: storie belle ma veloci che si possono seguire senza troppo problemi e senza stare dietro a palinsesti traballanti che cambiano di continuo. Il cast poi sembra essere destinato a far di questa mini serie una di quelle di grande successo: non solo la Hessler che quest’anno pare il Re Mida di Rai 1 ( tutte le produzioni in cui c’è lei fanno record di ascolti) ma anche due amatissimi attori italiani, Primo Reggiani e Ludovico Fremont. Ecco le nostre anticipazioni sulla trama de La figlia del capitano.

La figlia del capitano: le anticipazioni della prima puntata ( 9 gennaio 2012)

La storia è ambientata in Russia ( ricordiamo che si ispira a una grande opera della tradizione russa, di Puskin). Uno dei protagonisti è il giovane Pjotr, viziato e strafottente. Vive di rendita grazie alle ricchezze del padre, il conte Grinev. La sua vita è stata sempre agiata tanto che il padre alla fine, decide che è tempo di cambiare qualcosa. Per capire quali siano davvero le difficoltà da affrontare, decide di mandarlo al fronte. Facendo il soldato si renderà forse conto di cosa vuol dire anche solo fare un sacrificio.

Viene mandato in un forte isolato dove conosce altro soldati ma soprattutto una ragazza. Si tratta proprio della figlia del capitano. E’ così bella che Pjotr perde la testa per lei ma non è l’unico. La ragazza sembra non condividere il suo amore. Al corteggiamento del figlio del conte preferisce quello di un altro soldato. Ne nasce un conflitto tra i due uomini che lottano quindi per amore.

La storia si sviluppa parallelamente un’altra. Le tribù ribelli lottano contro i soldati: vogliono l’indipendenza. Siamo sotto il regno della Zarina Caterina  II.

 

 

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.