Barbara D’Urso fa la corte a Camille il più bello delle Olimpiadi

Se oggi non avete seguito Pomeriggio Cinque mangiatevi pure le mani, anche se siamo sicuri che questa pagina di televisione finirà su un altro programma di Canale 5, Striscia la notizia per la rubrica I Nuovi mostri. Come mai? Bhè vi diciamo quali sono gli ingredienti che fanno di un momento di televisione qualcosa per cui vale la pena spendere delle parole. Mettiamo Barbara D’Urso, uniamoci un ospite giovane, bello e francese, condiamo con il fatto che a Mediaset non abbiano soldi per pagar un traduttore e che quindi la mitica conduttrice inizi a balbettare qualche parola nella lingua di Carlà ed ecco che il gioco è fatto. La D’Urso fa una corte senza freni al campione di nuoto Camille Lacourt che badate bene, sta per diventare papà ed è fidanzatissimo ma non per questo non è un bocconcino prelibato. Come non dire che la mamma di Fiorito non avesse ragione! Scherziamo ovviamente perchè la conduttrice è stata ironica e ha preso questo momento come un gioco. Quello che però ci chiediamo è: perchè avere in studio un ospite comunque importante e fare una figura di questo genere?

La figuraccia non è quella di Barbara che ci prova con Camille, ovviamente scherzando, ma del programma. Non si può avere in studio uno sportivo, un campione e parlare o meglio cercare di spiccicare qualche parola in francese. C’era davvero bisogno di questa scenetta? In sintesi lui ha detto solo due parole e la prima frase detta, quella più lunga, non è stata neppure tradotta, del resto non è colpa di Barbara se non conosce il francese. Lei infatti sa bene l’inglese, ovviamente di questo è convinta lei!

Volevamo riportare qualche commento lasciato da fans e non sul profilo di Facebook di Barbara D’Urso ma ci sono troppe parolacce anche per noi!

Seguici anche su Instagram

One response to “Barbara D’Urso fa la corte a Camille il più bello delle Olimpiadi

  1. Ho visto la puntata! Sarebbe stato molto meglio non averlo invitato, dato che il poveretto ha solo detto due parole. Se non ci sono i soldi per un interprete, perché fare queste figure? Poi…la D’Urso dice di conoscere bene l’inglese…”do you have a brother? Is like you?”…a parte queste due stupidaggini…non è riuscita lo stesso a portare a termine l’intervista!!! Una volta disse di conoscere spagnolo e portoghese e, quando ce ne è stata l’occasione, aveva chiamato l’interprete perché non capiva nulla! Io credo che un po’ di sincerità non guasti. Perché Barbarella tira fuori competenze che non ha?! La gente non è stupida!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.