Rai e Mediaset si danno alle repliche: è già Natale?

Una serata davanti alla tv che sa di repliche: ecco quello che ci attende oggi quando anche il mondo del piccolo schermo è investito dalla crisi

Dando un’occhiata al palinsesto di oggi mi sono chiesta: ma è già Natale? Ho controllato bene la data sul calendario giusto per rendermi conto di una cosa: che giorno è oggi? 11 dicembre 2012 ma il palinsesto televisivo, Rai e Mediaset senza eccezioni, sa già di Natale. La tv delle repliche è la tv natalizia o la tv al tempo della crisi? Io poi la chiamo “la tv” perchè di vedere proprio le cose al maschile con il tv non ci riesco. A parte questo, torniamo al nocciolo della questione e partiamo da Rai 1 e Canale 5 i due canali principali delle reti in competizione. Sul primo canale, come direbbero i miei nonni, questa sera vedremo una nuova puntata di Don Matteo 8 che di nuovo però ha davvero poco, si tratta infatti di una replica della stagione andata in onda lo scorso anno. Avevate così tanta nostalgia di Terence Hill dopo averlo visto anche in Un passo dal cielo? Noi proprio no.

Alla Rai va però un merito: quello di portare a casa ascolti record con la tv del risparmio e delle repliche. La scorsa settimana Don Matteo è stato visto da oltre 5 milioni di spettatori, un risultato incredibile ma probabilmente farà lo stesso anche oggi. A questa strategia della replica si è già adeguata da tempo anche Mediaset. E così su Canale 5 vedremo oggi la prima puntata di Intelligence-Servizi Segreti la serie tv appassionante con Raul Bova che nel 2009 quando era stata mandata in onda, aveva riscosso un discreto successo. Bisogna dire che si tratta di un buon prodotto, sei episodi molto interessanti che tengono incollati i telespettatori al teleschermo. Non si discute qui sulla qualità della serie tv ma sul fatto che venga riproposta. Io personalmente ricordo ogni dettaglio: dalla talpa alla storia di Tancredi interpretato da Raul Bova, ma forse sarò io che esagero con le dosi di tv giornaliere…

E se la Rai si difende bene almeno con le altre due reti, la Coppa Italia su Rai 2 e Ballarò su Rai 3, per Mediaset è il collasso. Su Rete 4 vedremo L’ultimo Samurai, sempre un gran bel film ma visto e rivisto e su Italia 1 si cerca di accativarsi il bene del pubblico giovane con il film Santa Claus è nei guai ( e anche in questo caso possiamo dire che in casa Mediaset il Natale è arrivato davvero in largo anticipo).

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.