The Voice tra censura, buonismo e cose non mostrate

Che dobbiamo fare, le polemiche ci piacciono e allora perchè non parlare di quello che succede in casa The Voice, il talent più atteso dell’anno? Nella puntata in onda ieri abbiamo assistito alle prime battaglie, quelle che vedono salire sul ring i componenti della stessa squadra scelti dai quattro coach ( questa dobbiamo dirlo, ci sembra una grossa pecca, le sfide sarebbero state più interessanti se fossero state con i membri degli altri team). In ogni caso non sono mancate le polemiche dopo le varie esclusioni e anche alcuni dettagli su una possibile opera di censura che gli autori del programma avrebbero fatto. Parliamo al condizionale ovviamente perchè si tratta di voci che circolano sul web, ma che sono delle testimonianze di chi era in studio nelle puntate registrate e ha visto qualcosa di diverso da quello che è andato in onda.

Iniziamo appunto dal capitolo censura: secondo le persone che hanno assistito alle registrazioni, spesso a casa non vediamo e soprattutto non sentiamo quello che avviene realmente in studio. Pare che siano state nascoste delle evidenti stonature di concorrenti passati alla seconda fare. Non è tutto. Ieri una delle eliminazioni che ha fatto più discutere è stata quella di Daniele Vit. Il cantante definito da molti un tantino presuntuoso per il suo modo di fare non ha preso bene l’eliminazione. Ci sarebbe però un motivo. Vi ricordate cosa ha detto Raffaella ieri? Ha detto che preferiva a lui il suo rivale,  Matteo, perchè sapeva suonare uno strumento ed era di più sul pezzo. Tutti allora abbiamo pensato che Raffaella potesse apprezzare di più le doti di un musicista, forse però perchè dimenticavamo anche anche Daniele sa suonare il pianoforte. In effetti, sempre secondo quella che è la testimonianza di chi in studio c’era, sembra che Daniele lo abbia anche ricordato a Raffaella che però a quel punto non sapeva cosa aggiungere. Giusto per non farsi mancare nulla questa non sarebbe l’unica stranezza: pare infatti che il microfono di Daniele non si sentisse bene, avesse un volume inferiore a quello del suo rivale.

Ripetiamo: queste sono indiscrezioni che circolano sul web, ci limitiamo a riportarle. Sembra comunque che non sia la prima volta che questi problemi arrivano sul palco di The Voice il talent dove tutti sono buoni ma che forse vuole solo passare sotto questa etichetta. E voi da che parte state?

 

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.