Ballarò, anticipazioni della puntata di oggi 22 ottobre 2013: ospiti e temi

Oggi, alle 21.05, andrà in onda una nuova puntata del programma Ballarò, su Rai 3. Ecco le anticipazioni di oggi, 22 ottobre 2013. In apertura la consueta copertina satirica di Maurizio Crozza, che in questo periodo è in polemica con la Rai. Tema caldo e protagonista di Ballarò è la Legge di Stabilità, che sta facendo tanto discutere in questi giorni. Ma davvero tutti hanno capito di cosa si tratta? Stasera Giovanni Floris e i suoi ospiti discuteranno di questo argomento, cercando di spiegarlo ai telespettatori.

Dunque, secondo le anticipazioni della puntata di oggi 22 ottobre 2013 di Ballarò, le pensioni, la busta paga e la casa saranno i temi caldi da affrontare, con il benestare dei cittadini che vogliono capire come andrà a finire. Gioverà alle loro tasche la Legge di Stabilità? O cambierà ben poco? Ormai molti italiani non si fidano della classe politica, e non credono più nella bontà di determinati provvedimenti.

Nel corso del programma Ballarò, nella puntata di oggi, 22 ottobre 2013, Giovanni Floris avrà in studio molti ospiti: il ministro delle Politiche agricole Nunzia De Girolamo, Gianni Cuperlo del Pd, il Segretario generale della UIL Luigi Angeletti, l’imprenditore Oscar Farinetti, la tributarista Livia Salvini, Alessandro Sallusti, direttore del Giornale,  Antonio Polito, editorialista del Corriere della Sera, la sociologa Chiara Saraceno, Nando Pagnoncelli, presidente della Ipsos.

Insomma, la puntata di oggi 22 ottobre 2013 di Ballarò potrà costituire un momento utile per tutti coloro che in questi giorni non hanno avuto modo di approfondire la Legge di Stabilità. Per questo tema e per ciò che concerne altri problemi politici ed economici presenti in Italia, Ballarò vi aspetta con Floris alle 21.05 su Rai 3.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.