Una domenica da Leoni torna su Rai1: oggi protagonista Piero Chiambretti

Massimo Giletti torna nel pomeriggio di Rai1 con una nuova avventura dedicata a uno dei personaggi più discussi e amati del piccolo schermo. Una domenica da leoni in onda oggi 12 giugno 2016 ci racconta la lunga carriera di Piero Chiambretti. La scorsa settimana, la prima puntata della prima edizione di Una domenica da leoni ( non sappiamo se ce ne sarà una seconda o se si tratterà di un evento estivo che poi diventerà invece un appuntamento fisso della domenica pomeriggio) ha visto protagonista Simona Ventura, raccontata tra gli altri da Alfonso Signorini. E se Massimo Giletti si aspettava il giorno dopo, oltre ad ascolti molto buoni, anche polemiche su più fronti, possiamo dire che ha ottenuto il risultato sperato.

UNA DOMENICA DA LEONI IN ONDA IL 12 GIUGNO 2016: NEL POMERIGGIO DI RAI1 PROTAGONISTA PIERO CHIAMBRETTI

Ironico, sfrontato e provocatore, il conduttore torinese è stato uno degli innovatori della televisione italiana. Portare le telecamere fuori dagli studi televisivi, coinvolgere nel racconto della società le persone comuni, intervistare i protagonisti della politica vestito da portalettere: sono solo alcune delle intuizioni che hanno contraddistinto la carriera di Chiambretti e che saranno raccontate insieme ad Alessandro Cecchi Paone e Cristiano Malgioglio. Scopriremo qualcosa che ancora non sappiamo sul presentatore? Lo scopriremo solo seguendo questo appuntamento su Rai1.

Vi ricordiamo che Una domenica da leoni inizia alle 14. Un appuntamento di circa 60 minuti che come dicevamo in precedenza potrebbe essere una sorta di esperimento in vista della prossima stagione di Rai1. Si pensa infatti che il pomeriggio della domenica potrebbe essere affidato totalmente a Massimo Giletti con una Domenica IN molto diversa da quella che conosciamo. Appuntamento alle 14 per la puntata di oggi di Una domenica da leoni.

Il pomeriggio di Rai1 continuerà poi con la replica dell’evento musicale già andato in onda su Rai1 Tiziano Ferro-Gli Stadi.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.