Quarto Grado va in vacanza: il venerdì arriva Il Terzo indizio

Aria di Natale in casa Mediaset con vacanze e ferie anticipate per Quarto Grado che saluta il pubblico prima delle feste natalizie. Il 9 dicembre 2016 infatti è stata l’ultima puntata dell’anno per il programma condotto da Gianluigi Nuzzi e Alessandra Viero che andrà in vacanza adesso per un mesetto. Si torna a gennaio, con nuove storie da raccontare, con approfondimenti ed esclusive. Un pò di riposo per la squadra di Quarto Grado anche se non per tutti. Infatti Rete4 non lascia solo il pubblico che ama ascoltare le storie di cronaca nera. Al posto di Quarto Grado andrà in onda venerdì 16 e venerdì 23 dicembre 2016, Il terzo indizio. Il programma condotto da Barbara de Rossi si avvale della collaborazione di alcuni dei giornalisti della squadra di Quarto Grado. Il riposo non sarà per tutti quindi!

Quarto Grado invece torna a gennaio, probabilmente nella seconda metà del mese. Un bell’intervallo di tempo di riposo per il programma di Nuzzi che in questa prima parte di stagione ha avuto ascolti in crescita rispetto allo scorso anno e anche un grande coinvolgimento da parte dei telespettatori sui social, un aspetto che ormai conta sempre di più nei programmi televisivi. Al posto di Quarto Grado quindi vedremo ll Terzo indizio con Barbara De Rossi che, in termini di ascolti, al martedì sera, ha fatto bene nelle due prime puntate in onda. LEGGI QUI LA NOSTRA RECENSIONE DE IL TERZO INDIZIO

Facciamo anche noi tanti auguri alla squadra di Quarto Grado, un gruppo di giornalisti di grande livello e di grande professionalità. Meritato riposo per tutti anche se immaginiamo che la squadra continuerà a lavorare per tornare a gennaio con altre storie da raccontare, sempre con grande precisione come è nello stile del programma. Vi ricordiamo quindi ancora una volta che Quarto Grado torna a gennaio con le nuove puntate per il 2017. 

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.