Tapiro d’oro a Giancarlo Magalli per la polemica con Adriana Volpe tra insulti e battutacce


Giancarlo Magalli ancora protagonista di una storia molto molto interessante, almeno per chi da casa ama sorridere con le sue battute. Non è la prima volta che il conduttore di Rai2 fa parlare di se per alcune dichiarazioni che vanno contro la sua collega e a quanto pare “nemica” Adriana Volpe. Tra i due non corre buon sangue, sappiamo che si trovano a lavorare insieme ma che se potessero ne farebbero volentieri a meno…E questa simpatica inimicizia viene fuori spesso. Per questo motivo, dopo l’ultima polemica tra Magalli e Adriana Volpe, il conduttore de I fatti vostri ha ricevuto anche il tapiro d’oro. E’ stato Valerio Staffelli a portare il tapiro a Magalli, vedremo la consegna nella puntata in onda il 31 marzo del 2017. Ma perchè Giancarlo Magalli ha ricevuto il tapiro? Tutto inizia da una puntata de I fatti vostri, quando si discute sulla terza età e Magalli afferma “Ormai la terza età viene dopo i 75 anni…” e la Volpe subito sottolinea: “Tu e stai per fare 70 vero…” sorridendo. Non sappiamo quali fossero le intenzioni di Adriana,  ma è certo che Magalli non ha gradito questa frase offendendo la sua collega. Qualcuno parla di veri e propri insulti, altri di simpatiche paroline volate tra di loro. La polemica però non è finita nello studio di Rai2 ma è andata avanti anche sui social. 


Dal siti ufficiale di Striscia leggiamo che Giancarlo Magalli riceverà il Tapiro d’oro perché nella puntata di martedì della trasmissione I fatti vostri la collega Adriana Volpe ha svelato l’età del conduttore, che, non gradendo il gesto, ha controbattuto: «Sei una rompiballe».  Come dicevamo in precedenza però questa storia non si è chiusa con lo scambio di battute tra i due anzi; per questa frase, il conduttore de I Fatti Vostri, è stato accusato di sessismo dalla Volpe. Quindi dopo un primo scambio di battute, la storia è proseguita sui rispettivi account social dei conduttori. Intercettato a Roma da Valerio Staffelli, Magalli ha detto: «Non c’era bisogno di puntualizzare la mia età. La Volpe probabilmente voleva insinuare che forse è ora che mi ritiri e la lasci sola… Mi è scappato “rompiballe”. Mi dispiace, ho chiesto scusa, non volevo offendere nessuno. Però se un marito dice alla moglie “sei brontolona” non offende tutte le donne, ma solo la moglie”.

Forse Adriana Volper però ha voluto togliersi con una frase innocua un sassolino dalla scarpa visto che qualche mese fa Magalli aveva fatto notare che la sua collega lavorava da 20 anni sulla stessa rete forse perchè c’era solo una persona che la reputasse all’altezza. La conduttrice ha voluto dire la sua via social ( commento arrivato prima della consegna del tapiro che andrà in onda nella puntata di Striscia la notizia di questa sera).

“Come Adriana Volpe posso piacere o non piacere, posso avere anche detrattori sul profilo professionale, ma come donna NO, in quanto donna devo essere rispettata sul posto di lavoro . Persevera con un comportamento sessista ,e maschilista Ora voglio giustizia , per me e per tutte le donne che subiscono insulti e offese sul lavoro . Quanto è diffide sorridere in diretta , lo faccio per tutte le persone che lavorano per questo programma e per rispetto ai telespettatori”.


Leggi altri articoli di Programmi TV

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close