Concerto di Natale ad Assisi: Con Josè Carreras e l’Orchestra Rai


Non è Natale su Rai 1 senza i classici appuntamenti che ci accompagnano nel corso della settimana delle feste. E non è Natale senza il concerto di Natale da Assisi. Anche quest’anno la tradizione verrà rispettata. La voce di José Carreras, la bacchetta di David Giménez, l’Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai e lo scenario della Basilica Superiore di San Francesco: l’incontro tra arte e musica si ripete nel tradizionale Concerto di Natale ad Assisi, giunto alla 33esima edizione e trasmesso da Rai Cultura martedì 25 dicembre alle 12.25 su Rai1 in Eurovisione e in replica alle 21.15 su Rai5. Scopriamo tutti i dettagli sul concerto di Natale ad Assisi che ci aspetta la mattina del 25 dicmebre su Rai 1. 


IL CONCERTO DI NATALE AD ASSISI OGGI SU RAI 1: APPUNTAMENTO DA NON PERDERE IL 25 DICEMBRE 2018

Un viaggio nelle più belle melodie della natività, tra brani della tradizione popolare e composizioni classiche, da Mozart a Walter Kent. Protagonisti anche il Coro di voci bianche “I Piccoli Musici” diretto da Mario Mora e il Coro maschile “Coenobium Vocale” diretto da Maria Dal Bianco.
Il grande tenore spagnolo José Carreras, presto di nuovo in tournée con un giro mondiale di concerti che chiuderà la sua carriera quasi cinquantennale, interpreterà canti che immortalano la gioia e lo spirito natalizio come Adeste fideles di John Francis Wade, la spagnola La virgen lava pañales, Mille cherubini in coro di Franz Schubert e I’ll Be Home for Christmas di Walter Kent, cui si uniranno il tradizionale Christmas Medley e Winter Wonderland di Felix Bernard. Completano il programma alcuni gioielli di pace e leggerezza del repertorio classico: il Divertimento in re maggiore per archi KV 136 e il mottetto Ave Verum Corpus KV 618 di Wolfgang Amadeus Mozart, l’Intermezzo dalla suite dell’Arlésienne di Georges Bizet e l’Intermezzo dal terzo atto di Rosamunde di Franz Schubert.


Leggi altri articoli di Programmi TV

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close