La confessione di Adriano Celentano: “Ho sabotato gli ascolti di Canale 5 con Adrian”


Non sceglie la via del silenzio ma parla Adriano Celentano nella terza puntata di Adrian, prima del cartoon in onda il 28 gennaio 2019 su Canale 5. Non solo, parla e canta mandando in delirio il pubblico presente nonostante, come tutti hanno potuto constatare l’esibizione non fosse delle migliori. Canta ma commenta anche quello che sta accadendo con i dati di ascolto e le critiche al suo programma. Del resto il bello di andare in onda in diretta o di pari passo con quello che accade fuori, è anche questo. Adriano Celentano quindi commenta a modo suo i dati di ascolto delle prime due puntate, le critiche ricevute e spiega anche quello che è il suo “piano” con Adrian. Il tutto sembra surreale perchè viene raccontato con delle parole molto precise. Sarà vero, sarà solo l’ironia di Celentano?

In attesa di conoscere i dettagli con i dati di ascolto di ieri, vediamo che cosa ha dichiarato Adriano Celentano in tv proprio ieri sera. 

LA CONFESSIONE DI ADRIANO CELENTANO SUGLI ASCOLTI DI ADRIAN IN ONDA SU MEDIASET

Ed ecco che cosa è accaduto prima che il cartoon andasse in onda: 

“Confesso di aver scientemente sabotato gli ascolti di Canale5, non apparendo o quasi, non cantando mai e pronunciando solo tredici parole e due sillabe in tutto“  ha confidato Celentano a Nino Frassica, che – nelle vesti di frate – gli ha intimato di non farlo più (“La sabotazione di audience è un peccato gravissimo“).


E il Molleggiato, provocando doppiamente, ha ribattuto: “Invece ho intenzione di rifarlo, di peccare un po’ di più ogni puntata, sabotando l’audience per altre sei volte sino a che di tutti i 6 milioni di ascoltatori iniziali non ne rimarrà che uno soltanto. Uno. E’ lui quello che cerco…“.

Come punizione il cantante ha poi dovuto intonare il brano Pregherò esibendosi quindi. Immaginiamo che questo testo nasca dall’esigenza di prendersi anche meno sul serio visto che gli ascolti del programma sono stati un flop e interpretiamo queste parole come della sana autoironia. Difficile pensare che sin dall’inizio ci fosse davvero questo piano nella testa di Adriano Celentano. 


Leggi altri articoli di Programmi TV

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close