La confessione choc di Eliana Michelazzo a Live: nelle anticipazioni tutta la sua verità, anche lei “è Pamela Prati”


Quando c’è di vero in tutta questa macchinazione che sta prendendo forma ormai da oltre due mesi e che avrà il suo apice probabilmente nella puntata di mercoledì 22 maggio 2019 di Live-Nn è la d’Urso? Non possiamo saperlo ma una cosa è certa: Mark Caltagirone non è mai esistito e forse, molti lo sapevano bene da tempo. A parlare questa volta sarà Eliana Michelazzo che, ospite di Barbara d’Urso in una intervista forse già registrata ieri ( la Michelazzo era a Milano per altri impegni e forse potrebbe aver registrato anche questa intervista a Cologno Monzese). Le anticipazioni di Dagospia, sono state confermare direttamente da Mediaset che, in un comunicato, ha già anticipato quelle che saranno le dichiarazioni di Eliana Michelazzo a Live-Non è la d’Urso nella puntata del mercoledì ( forse anche perchè domani, Gabriele Parpiglia in un programma albanese farà altre rivelazioni). Il programma Mediaset in qualche modo sceglie di giocare di anticipo tanto da rivelare persino alcune delle dichiarazioni che Eliana avrebbe fatto nel corso di questa puntata che il pubblico vedrà appunto mercoledì ma della quale, non mancano i dettagli. Il nocciolo della questione è che Eliana dice di essere la “Pamela Prati ” della situazione. Non rivela da chi, ma dichiara di esser stata raggirata, un po’ come è successo anche alle altre persone che in questa storia ci hanno messo la faccia raccontando la loro storia.

ELIANA MICHELAZZO DICHIARAZIONI CHOC A LIVE-NON E’ LA D’URSO: MARK CALTAGIRONE NON ESISTE

E le dichiarazioni di Eliana faranno sicuramente scalpore, non di certo per il fatto che lei confermi la non esistenza di Marco Caltagirone, cosa arcinota, ma per l’altra parte del racconto che farà.

“In tv ho mentito, non ho mai incontrato Mark Caltagirone, l’ho visto solo in un video di pochi secondi in cui lui è in auto con la mia socia Pamela Perricciolo. La voce di quell’uomo è diversa da quella della telefonata avvenuta nel programma “Live”. A questo punto credo non esista. Io sono stata la prima vittima di questo sistema. Da 10 anni ho un fidanzato fantasma, Simone Coppi, solo ora ho aperto gli occhi: mi mandava foto, messaggi, un anello, mi sono tatuata il suo nome. Adesso, ascoltando le storie delle altre vittime, ho capito la verità: non esiste. Preferirei non sapere chi si nasconde dietro quelle false identità”.

La cosa curiosa è che Eliana non punta il dito contro nessuno, non fa nomi, non dice chi l’avrebbe intortata.

“Dopo questa mia confessione ho paura, non voglio avete contatti con nessuno, dovrei andare all’estero o in un posto isolato dal mondo come un convento o la casa di Grande Fratello”.

Queste ultime dichiarazioni di Eliana però fanno già discutere. E ci si chiede se questa sua partecipazione al Gf non fosse già nell’aria e se tutta questa grande macchinazione non sia stata poi gonfiata anche per arrivare ad altri scopi…Ma da chi e perchè? E chi pagherà in tutta questa storia? E Pamela Prati che fine farà?

Leggi altri articoli di Programmi TV

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  • Ultime Notizie Flash

    Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicitá. Non puó pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 2001.

    © Ultime Notizie Flash

  • Chi siamo

    Ultime Notizie Flash by Purple di Filomena Procopio

    Via Della Libertà, 106 - Montesano Salentino (Lecce)

    P.I.: 03370960795 - Iscrizione REA: 307423

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close