I soliti Ignoti vs Striscia la notizia: dopo l’esordio Boom il Tg satirico perde la sfida

Nuova interessante sfida per quello che riguarda l’access prime time. E come sempre anche in questa nuova stagione televisiva, la battaglia è tra Striscia la notizia, in onda su Canale 5, e i Soliti Ignoti in onda su Rai 1. Il ritorno di Amadesu e quello del Tg satirico di Mediaset sono stati accolti con grande affetto dal pubblico. Con una piccola differenza però: il programma di Canale 5 ha infatti registrato un piccolo di ascolti ( in calo rispetto alla passata edizione) nella prima puntata in onda il 23 settembre 2019. Oltre 5 milioni di spettatori per il debutto, numeri che hanno permesso a Canale 5 di superare Rai 1. Ma già dalla seconda puntata, quella in onda ieri, le cose sono cambiate. Rai 1 infatti torna in testa ma quello che preoccupa Mediaset di certo, è il dato incassato da Striscia la notizia che, rispetto alla sera prima, perdere oltre un milione di spettatori. Sarà stata anche la scelta di mandare in onda, dopo Striscia, l’ennesima replica del film di Checco Zalone. Un traino al contrario che non ha affatto aiutato Striscia, che si ritrova a superare di pochissimo i 4 milioni di spettatori, perdendo la sfida con Rai 1 che invece incassa ben altri numeri. Ma vediamoli questi numeri.

ASCOLTI ACCESS PRIME TIME: STRISCIA INIZIA BENE MA POI RAI 1 TORNA ALLA VITTORIA

Nella serata del 24 settembre 2019 i Soliti Ignoti – Il Ritorno ottiene 4.651.000 spettatori con il 18.6%. Ottimo risultato per il programma di Amadeus che tra l’altro aiuta anche la fiction La strada di casa 2 a migliorare gli ascolti.

Nella serata del 24 settembre 2019 la seconda puntata di Striscia la notizia incassa una media di 4.199.000 spettatori con uno share del 16.7%.  Completamente da dimenticare la prima serata che non supera neppure i 2 milioni di spettatori. Numeri alquanto imbarazzanti.

La stagione è lunga e le sfide sono tante ma la sensazione è che il pubblico abbia bisogno di inchieste, novità, servizi interessanti che facciano incollare il telespettatore alla tv. Vedremo se Striscia riuscirà a trovare qualche cavallo di razza su cui puntare.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.