Marco Bocci a Verissimo si emoziona per il nuovo ruolo da regista e per la fatica fatta in passato (Foto)


bocci verissimo

Marco Bocci è per la prima volta regista e a Verissimo ha portato le sue emozioni nuove (foto). A Tor Bella Monaca non piove mai è il suo film tratto dall’omonimo romanzo che Marco ha scritto, ma non si sente uno scrittore, ha semplicemente voluto raccontare tanto ed è entusiasta perché sta per mostrarlo anche con il suo nuovo lavoro. Una nuova veste che lo rende orgoglioso ma anche un po’ impaurito, è un debutto ma ha lavorato tanto per giungere fino a questo successo. Silvia Toffanin a Verissimo accoglie sempre i suoi ospiti con una serie di immagini, un video che racchiude le loro origini, le evoluzioni, i momenti più forti e dettagli che magari non tutti conoscono. Marco Bocci ringrazia, chiede di avere quel video perché c’è un pezzo che lo ha emozionato molto, quello in cui si ascolta che ha lottato come un pazzo per avere ciò che ha oggi.


MARCO BOCCI REGISTA PER LA PRIMA VOLTA DOPO 15 ANNI CHE LO SOGNAVA

“Ho lottato come un pazzo, non era facile, io vengo dalla provincia e non avevo agganci e 20 anni fa quando ho iniziato non era facile ma è una cosa che sentivo dentro di me e avevo bisogno di raccontarmi, di potere dire la mia, cosa che ho sempre fatto facendo l’attore. Anche fare questo film mi ha dato modo di esprimermi e di dire. Avevo bisogno di raccontare certe persone, certe dinamiche, certi luoghi comuni, certi ambienti. Anche raccontare le persone più fragili che fanno i conti con la vita che a volte è davvero molto severa”.

Ringrazia tutti gli attori del suo film, il suo cast, confida che hanno dato l’anima e che chi vedrà il film se ne accorgerà. Si commuove ancora ricordando il discorso fatto il primo giorno di riprese, sentiva che erano tutti lì pronti per lui: “E’ stata un’emozione dilaniante poi è stato uno dei set più belli della mia vita”. Appuntamento al cinema il 28 novembre.


Leggi altri articoli di Programmi TV

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close