Fausto Leali a Storie Italiane: tre matrimoni ma padre e nonno eccezionale proprio come l’artista (Foto)


storie italiane fausto leali e la sua famiglia

Fausto Leali oggi A storie Italiane ha chiuso la puntata del martedì con Eleonora Daniele e il pubblico felicissimi di averlo in studio (foto), Tantissimi i complimenti per il cantante ma anche per l’uomo, perché anche se Leali si è sposato ben tre volte è riuscito a creare una famiglia meravigliosa. Beppe Convertini lo conosce bene e racconta che si sono frequentati quando era sposato con la seconda moglie; ha avuto quindi modo di osservarlo da vicino anche nei momenti privati della sua vita e racconta: “E’ un padre eccezionale, i suoi figli lo stimano e lo ammirano tanto e lui è amico e papà di una dolcezza incredibile”. Leali è anche nonno ed è felice perché nonostante i suoi impegni tra concerti ed eventi riesce a trovare il tempo per le sue nipotine e per fare davvero il nonno. “Sei una bellissima persona” è il complimento che gli rivolgono tutti i presenti. E’ sempre rimasto lo stesso uomo nonostante i suoi quasi 60 anni di carriera.

FAUSTO LEALI UNA LEGGENDA DELLA MUSICA

Basta tornare un po’ indietro nel tempo e ascoltare alcune delle sue canzoni perché capire che tutti le conoscono. Al Festival di Sanremo con A chi, Io camminerò e poi i tre anni per lui più belli, sempre all’Ariston: nel 1988 Mi Manchi, l’anno successo era in gara con Io amo per poi vincere nel 1989 con Ti lascerò in coppia con Anna Oxa. Non lo vedremo però nel prossimo festival con Amadeus, di questo ne è sicuro, sembra finito il tempo delle gare ma c’è ben altro.


Nell’ultimo album Fausto Leali ha una canzone a cui tiene molto, canta con uno dei più grandi cantautori italiani, è Francesco De Gregori, Sempre e per sempre. Si emoziona mentre scorrono le immagini del video del duetto e ringrazia Francesco ma tutti ringraziano Fausto Leali per le emozioni che regala da anni.


Ultime Notizie Flash su Instagram

Leggi altri articoli di Programmi TV

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close