Sinisa Mihajlovic a Verissimo un grande ringraziamento a tutte le persone che sono state al suo fianco

Lunga e toccante intervista questo pomeriggio a Verissimo. Nella puntata del 18 gennaio 2020 Silvia Toffanin incontrerà per la prima volta dopo l’annuncio della malattia e la sua battaglia per sconfiggere la leucemia, Sinisa Mihajlovic. Il mister racconterà di quello che è successo in questi mesi, della sua battaglia contro il male, di come è cambiata la sua vita e di quello che ancora deve fare. Non può non ringraziare tutte le persone che sono state al suo fianco in questi mesi, chiaramente la sua famiglia ma anche parenti, amici e gente mai conosciuta che comunque ha scelto di dedicare anche solo un messaggio all’ex calciatore.

SINISA MIHAJLOVIC A VERISSIMO PARLA DEL GRANDE AFFETTO RICEVUTO IN QUESTI MESI

Sinisa non può fare a meno di ringraziare sia tutti gli amici che gli sono stati vicini, che la gente comune che in questi mesi ha dimostrato grande affetto.

“Ho sentito tantissima vicinanza da gente famosa e da gente normale, anche con gli striscioni negli stadi. Prima ero uno che divideva, con questo problema ho unito tutti. Hanno guardato l’uomo più che l’allenatore e questo era l’importante”.

Un messaggio speciale per Mihajlovi arriva da Zlatan Ibrahimovic da poco tornato in Italia con la casacca del Milan:

Avanti amico e fratello! Siamo tutti contenti che sei tornato in panchina. Sapevo che eri il più forte di tutti. Ti aspettiamo in campo ma non crearmi troppe difficoltà quando giocherò contro la tua squadra”.

Il commento di Sinisa:

Ibra è come un fratello, da giocatori ci siamo anche scontrati, poi dopo siamo diventati amici. Mi è dispiaciuto che non sia venuto qui ma capisco la scelta del Milan, anche se da noi si sarebbe divertito di più. Abbiamo un carattere molto simile e molto forte. Sono contento sia tornato in Italia, speriamo solo che contro di noi non possa giocare a causa di qualche ammonizione, così avremo un problema in meno!”.

L’intervista integrale oggi pomeriggio alle 16 su Canale 5.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.