Nella famiglia allargata di Jasmine Carrisi i fratelli che preferisce, lo rivela all’orecchio della Balivo (Foto)

Attimi di imbarazzo oggi per Jasmine Carrisi quando nello studio di Vieni da me ha rivelato quale tra i suoi fratelli fosse il suo preferito (foto). Alla domanda di Caterina Balivo lei emozionatissima e molto cortese non ha detto di non volere rispondere ma ha preferito confidare il nome all’orecchio della conduttrice. L’inquadratura in quel momento aveva già rivelato i due nomi ma la Balivo dopo un’altra domanda non ha retto al silenzio e ha rivelato la confidenza: Bido e Cristel, sono loro due i preferiti in famiglia di Jasmine. Ci è rimasta un po’ la più piccola delle sorelle Carrisi, aveva già commentato che va d’accordo con tutti in famiglia e poi preoccupata che qualcuno potesse dispiacersi ha ripetuto che vuole bene a tutti. Perché sono loro due i suoi preferiti?

JASMINE CARRISI BELLISSIMA ED EMOZIONATA A VIENI DA ME

Inutile spiegare perché Bido sia il suo primo nome, è cresciuta con lui, l’ha visto nascere. Cristel invece per lei è la più matura, la più diplomatica, dolcissima e sempre positiva. Quindi nonostante lei sia così lontana e mamma di due bimbi è sempre molto presente nella sua vita.

Diciotto anni compiuti da poco e Jasmine Carrisi a Vieni da me ha conquistato tutti e non solo con la sua bellezza, una ragazzina appena maggiorenne così simile a tutte le altre, per niente abituata alle telecamere nonostante sia la figlia di Al Bano e Loredana Lecciso. Molto attenta nelle risposte che dà a Caterina Balivo quando deve parlare della sua mamma e del suo papà. Quindi un po’ è come sua sorella Cristel, anche se hanno molti anni di differenza. 

Una bella intervista su Rai 1, iniziata con molta emozione e poi un po’ alla volta si è sciolta mostrando un po’ del suo caratterino. Saranno di certo orgogliosi mamma e papà.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.