Alessandro Greco e Beatrice Bocci presentano il figlio bellissimo e raccontano la loro quarantena (Foto)


Un collegamento per Alessandro Greco e Beatrice Bocci che inizia a La vita in diretta parlando della loro coppia ma arriva subito Lorenzo, chiamato a gran voce dalla conduttrice, lui è il figlio bellissimo. E lo è davvero Lorenzo che somiglia così tanto alla mamma e che le dà un bacio quando Lorella Cuccarini lo fa notare. Il pubblico adora Alessandro e Beatrice e le più giovani sono già pazze di Lorenzo che sembra volersi fare strada nel mondo dello spettacolo. Come procede la quarantena in casa Greco – Bocci? Per loro c’è tutto il bello di stare insieme ma come per tutti non mancano i dispiaceri di non potere stare con il resto della famiglia. Nei giorni scorsi ha compiuto gli anni la mamma di Beatrice a cui lei ogni tanto porta la spesa o i farmaci che lascia davanti alla porta di casa. Le dispiaceva non farle gli auguri e a La vita in diretta ha raccontato che le ha preparato la torta, ovviamente con tutte le precauzioni necessarie. Le ha portato il dolce fin davanti casa e poi si è allontanata sulle scale per cantarle “Tanti auguri”.

A LA VITA IN DIRETTA ALESSANDRO GRECO E BEATRICE BOCCI

Se la cava benissimo Beatrice Bocci in quarantena anche senza parrucchiere o altro; confida che lei fa sempre tutto da sola, anche la tinta, i colpi di sole. Solo una volta all’anno si fa tagliare i capelli. Complimenti alla bellissima Beatrice che è brava anche in cucina. E’ celiaca e deve quindi preparare tutto senza glutine, dalla focaccia pugliese alle sue ricette non sembra avere problemi.

Sarà lei stessa a preparare la torta per il suo compleanno mercoledì prossimo. Un compleanno importante, 50 anni, e spera che suo marito le faccia qualche bella sorpresa. Intanto, restiamo tutti a casa, impariamo a fare un po’ di tutto. 

Leggi altri articoli di Programmi TV

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close