Maurizio Mattioli ha perso più di 30 chili e ha detto addio a diabete e apnee notturne

Sul finire della puntata di oggi di Storie Italiane in collegamento da casa Maurizio Mattioli, che è visibilmente dimagrito. L’attore ha perso ben 31 chili e a Eleonora Daniele confessa che oggi si sente un uomo nuovo. Facendo attenzione alla sua alimentazione ha detto addio al diabete e alle apnee notturne perché era tutto causato dal grasso in eccesso. In collegamento anche il professor Calabrese che dopo avere fatto i complimenti a Mattioli che appare ringiovanito ha spiegato che è necessario mantenere bassa l’insulina perché altrimenti produce grassi che invece dobbiamo eliminare bruciandoli. E’ quindi importante mangiare gli alimenti giusti e non esagerare mai. Di certo i dolci non fanno parte degli alimenti giusti ed Eleonora Daniele confida che con il pancione lei non può mangiarne nemmeno un po’, le farebbero molto male adesso. E’ una gran golosa ma al momento non può toccarli.

MAURIZIO MATTIOLI DIMAGRITO DI BEN 21 CHILI PER SALUTE

Nessuna vanità, Mattioli racconta che l’ha fatto per salute, che è dimagrito perché non stava bene: “ La salute più passa il tempo e più bisogna tenersela da conto, sono tre mesi che dimagrisco ed è tutta un’altra vita, la notte dormo meglio e non ho più le apnee, il diabete è un ricordo orami lontano”. 

Il professor Calabrese ha da aggiungere che non bisogna fare una dieta ma solo mangiare sano, per lui è questo il vero trucco, funziona dal punto di vista psicologico. A questo punto è Maurizio Mattioli a concludere il collegamento mostrando il suo pranzo in preparazione. Un peperone ripieno di carne macinata con un po’ di sale adagiato nella teglia su un po’ di patate con un po’ di sale, il tutto va in forno e sembra sarà delizioso. Facciamo quindi attenzione a cosa e quanto mangiamo in questo periodo, pensiamo alla salute anche in questo modo.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.