Domenica IN c’è la data per la chiusura: l’annuncio di Mara che invita la Tatangelo in studio


Finalmente abbiamo una data. In questi giorni si è detto e scritto tantissimo. Mara Venier infatti, si era lasciata scappare la possibilità di andare in onda con Domenica IN per tutto il mese di giugno. Era stata lei a raccontarlo in diretta, spiegando che il direttore di Rai 1 le aveva chiesto questo impegno, visto il grande successo di Domenica IN e vista anche la voglia del pubblico di continuare a seguire lo show. Poi però in una diretta sui social la conduttrice aveva spiegato di non essere pronta psicologicamente ad affrontare un altro mese di dirette, perchè andare in onda in questo periodo è stato già molto complicato. Anche Mara vuole godersi la sua famiglia. E così il dubbio è iniziato a serpeggiare: a quando la chiusura di Domenica IN? Si allunga o si accorcia? La conduttrice in diretta oggi, nella puntata del 24 maggio 2020, ha messo la parola fine dando una data! Domenica IN non andrà in onda per tutto il mese di giugno ma ci saranno forse un paio di puntate in più del previsto.

DOMENICA IN QUANDO CHIUDE: MARA DA’ UNA DATA

E così alla fine oggi è stata proprio Mara Venier a dare una data. Parlando infatti con Anna Tatangelo le ha chiesto quando uscisse il suo nuovo singolo. La cantante ha spiegato che non c’è una data vera e propria ma che spera di poterlo presentare il prima possibile. Mara Venieri quindi ha dichiarato: “Noi andiamo in onda con l’ultima puntata di Domenica IN il 14 giugno se vuoi venire qui in studio a cantarlo mi fa molto piacere.”

L’ultima puntata di Domenica IN andrà quindi in onda il 14 giugno, ci aspettano altre tre domeniche in compagnia di Mara Venier che comunque andrà in onda più del previsto. Erano anni che non si vedeva un allungamento simile!

Leggi altri articoli di Programmi TV

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close