Elisa Isoardi è delusa ma chiede un favore ad Antonella Clerici (Foto)


Elisa Isoardi non nasconde la delusione e la ovvia insoddisfazione di questo periodo ma nonostante tutto non dimentica gli altri e sembra avere chiesto un favore ad Antonella Clerici (foto). La prova del cuoco ha chiuso per sempre le cucine, dopo l’addio di Antonella Clerici gli ascolti non hanno mai raggiunto i livelli di un tempo nonostante Elisa Isoardi abbia più volte trasformato la sua conduzione, la sua Prova del cuoco. Forse tutto è finito sul più bello, quando lei pensava di potercela davvero fare e la squadra appariva vincente. Non si può però rischiare con un programma e così la Rai ha chiesto ad Antonella Clerici di riprendere il suo posto in tv a mezzogiorno. C’è in arrivo un nuovo programma, lo vedremo a settembre e parlerà anche di cucina. Ed è per questo che la Isoardi sembra avere chiesto un favore alla collega.

COSA HA CHIESTO ELISA ISOARDI AD ANTONELLA CLERICI

E’ la rivista Nuovo a riportare quello che sarebbe l’appello di Elisa ad Antonella. Le avrebbe chiesto il favore di chiamare a lavorare nel suo nuovo programma i cuochi che fino a poche settimane fa erano con lei. Possibile? Non ci sembra che all’inizio Elisa Isoardi avesse chiamato nella sua Prova del cuoco gli storici cuochi della Clerici.

Inoltre, Elisa ha confidato che quando per strada la fermano e le chiedono chi ci sarà al suo posto lei fa il nome della Clerici e le persone dicono: “Ma allora è Beautiful”. Parole che suonano strane ma poi arriva un’altra confidenza della Isoardi: spera che Antonella la inviti nei suoi programmi perché lei nei suoi lo farà.

Intanto, anche se insoddisfatta per la chiusura della Prova del cuoco sta per mettersi in gioco con Ballando con le stelle: anche questa è una grande opportunità. 

Ultime Notizie Flash su Instagram

Leggi altri articoli di Programmi TV

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close