Elisa Isoardi a Ballando con le stelle 2020 in pista da sola: Raimondo è in ospedale ma le manda un messaggio

C’è posta per te verrebbe da dire, ma siamo su Rai 1, anche se è sabato sera! Per Elisa Isoardi questa avventura a Ballando con le stelle 2020 era iniziata nel migliore dei modi, con un ottimo piazzamento settimana scorsa, alla prima puntata e anche un bonus. Ma poi, poche ore dopo la gioia per gli ottimi risultati ottenuti, arriva la bruttissima notizia. Raimondo Todaro infatti è in ospedale, è stato ricoverato qualche giorno fa per un intervento all’appendicite. Sta bene ma è ancora in ospedale ed è per questo che Elisa Isoardi stasera è da sola a Ballando con le stelle 2020. Da sola anche in pista ma Milly Carlucci ha spiegato quello che probabilmente succederà. Il regolamento pare ammetta anche che il maestro sia in collegamento, non importa se da uno studio o da una saletta, mentre il suo allievo balla. E probabilmente succederà proprio questo.

Ma prima dell’esibizione di Elisa Isoardi, c’è un video messaggio per lei. Sono le parole di Raimondo Todaro che le fa un grosso in bocca al lupo per questa puntata davvero difficile ma anche speciale.

IL MESSAGGIO DI RAIMONDO TODARO PER ELISA ISOARDI

Le parole di Raimondo Todaro nel video messaggio per la sua Elisa Isoardi ma non solo:

Vedere Elisa ballare in video chiamata è stato davvero emozionante per me, sono orgoglioso del lavoro che stai facendo Eli. Ne approfitto per ringraziare sia Stefano che Sara che ti stanno accanto h24 so quanto ti stanno aiutando. E ringrazio anche tutti gli amici di Ballando con le stelle che ti stanno vicini. Mi è dispiaciuto vederti in lacrime ma ti conosco e so che sei fragile e prometto che farò il possibile per starti vicino sabato sera“.

La conduttrice ringrazia Sara e Stefano che sono stati al suo fianco e l’hanno aiutata in questa complicatissima settimana.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.