L’ultimo biglietto scritto da Stefano D’Orazio alla sua Tiziana (Foto)

Tiziana Giandoni entra nello studio di Oggi è un altro giorno sulle note di una canzone di Stefano D’Orazio, entra mentre ascoltiamo “La ragazza con gli occhi di sole”. E’ la canzone che risale all’adolescenza di Stefano quando prendeva il tram e vide entrare una ragazzina con gli occhi stupendi e lui si innamorò. “Lui non era molto romantico ma lo è diventato con me, mi ha fatto tante sorprese importanti come la richiesta di matrimonio, mi ha fatto tante dichiarazioni”. Si scrivevano tanti bigliettini, Tiziana e Stefano D’Orazio li lasciavano un po’ ovunque ma dopo la morte lei ha scoperto che in un cassetto suo marito li aveva conservati tutti. Un’emozione arrivata forte in un momento difficile per Tiziana che era rimasta senza il suo amore. Ne parla al presente perché per tutti è difficile parlarne al passato.

TIZIANA GIANDONI A OGGI E’ UN ALTRO GIORNO

“Uno degli ultimi biglietti era legato alla sua voglia di reagire in tutte le cose che capitavano perché ultimamente aveva avuto dei problemi di salute che stavamo superando e il biglietto che ho ricevuto da lui era bellissimo ‘anche se vedo una luce non proprio vicina sono sicuro e sono convinto che la mia forza io la sto tirando fuori perché ci sei tu accanto a me’. E’ stata una delle ultime cose che ci siamo scritti” la conserva nel suo cuore, non ha bisogni di leggere quel biglietto.

Sente spesso i Pooh, stanno lavorando insieme per il progetto sui cui lavorava D’Orazio, un lavoro che porteranno in scena il prima possibile, perché Stefano D’Orazio ha lasciato tanto a tutti, non solo le sue canzoni. In collegamento c’è anche il maestro Mazza, uno dei tanti amici del batterista dei Pooh, avevano tante cose in comune, la musica prima di tutto.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.