Boom pazzesco per la finale di Amici 20: ascolti da record

Numeri che fanno la storia quelli della finale di Amici 20 in onda il 15 maggio 2021. Non ce n’è per nessuno. Non ci sono uscite, non c’è aria di primavera. C’è solo tanta voglia di scoprire in diretta il nome del vincitore dell’edizione numero 20. Possiamo senz’altro dire che la finale di Amici 20 è stata parecchio lenta, anche nu po’ moscetta. Deludente per meccanismo e anche per trattamento di alcuni dei concorrenti che hanno avuto pochissimo spazio. Ma alla fine il risultato è arrivato: quasi 7 milioni di spettatori davanti alla tv per il trionfo di Giulia Stabile vincitrice storica. Record di ascolti ma anche un record personale appunto per Giulia che è la prima ballerina donna a portarsi a casa la coppa. Al secondo posto Sangiovanni mentre per gli altri tre concorrenti, poche soddisfazioni in una finale che non li ha visti, come dicevano in precedenza, molto protagonisti. Questa è stata forse l’unica pecca della finalissima ma per il resto, i numeri sono chiaramente quelli di un programma di successo. Maria lo ha detto in chiusura: è stato un grande esperimento, rifondare per ricominciare. E la sua squadra ce l’ha fatta. Come scrivevamo ieri, Amici 20 è stato un piccolo capolavoro, soprattutto perchè, non lo dimentichiamo, è andato in onda in piena pandemia.

La finale di Amici 20 da record: ascolti al 33 % di share per l’ultima puntata

Questa edizione di Amici 20 passerà alla storia per i numeri capaci di portare a casa in prima serata. Da anni Maria continuava a dire che la collocazione non era giusta al sabato sera, che i talent in prime time non possono andare oltre certe cifre. E invece la sua scommessa di cambiare, in questo anno così complicato è stata quella vincente.

6.667.000 spettatori con il 33.48% di share. Quasi due milioni più dello scorso anno e dieci punti in più di share per la finale di Amici 20. Da sottolineare anche la scelta suicida di Rai 1 di spegnere il sabato sera e di favorire un lanciatissimo Amici 20 che non ha sbagliato un colpo.

E sottolineiamo anche che il nome del vincitore è stato dato prima dell’una, anzi precisamente all’una meno venti minuti ( e poteva arrivare anche prima) a dimostrazione che chiudere intorno alla mezzanotte se solo si volesse, è possibile senza arrivare a orari improbabili.

Un grandissimo applauso anche ai cinque finalisti ma in generale a tutti i concorrenti di Amici 20 che hanno fatto grandi sacrifici. Sono stati lontani da casa per mesi, hanno vissuto nello stesso posto per mesi, si sono privati di tanto ma hanno ricevuto anche tantissimo. Una edizione completamente diversa da quelle del passato a causa del covid 19 che scrive la storia in tutto.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.