La prima volta di Alessandro Cattelan in tv a 7 anni allo Zecchino d’Oro

Dolcezza e viso furbo, Alessandro Cattelan dallo Zecchino d’Oro a oggi non è cambiato molto e chissà se quel bambino di 7 anni per la prima volta in tv pensava a cosa avrebbe fatto da grande. Da Grande è anche il titolo del suo show che vedremo in onda da domenica. C’è grande attesa per il debutto di Alessandro Cattelan e tutti oggi gli augurano buona fortuna. Prima ospite nella cucina di E’ sempre mezzogiorno di Antonella Clerici, poi in collegamento con Oggi è un altro giorno ed è Serena Bortone a mostrare le immagini di Cattelan bambino. Il suo debutto in tv a 7 anni, era nella giuria dello Zecchino d’Oro e fa notare che aveva dato un bel 10 al bambino in gara.

Alessandro Cattelan a Oggi è un altro giorno

“Un bambino delizioso con la faccia da birba” esclama Serena Bortone al suo ospite in collegamento. Cattelan si emoziona, osserva che quando era piccolo faceva con la bocca la stessa smorfia, guardava le cose mordendo il labbro e lo fa ancora oggi. Quindi, forse non si diventa mai grandi davvero, non si cresce mai e si ricollega al varietà che sta per partire.

Il sogno di quel bambino era di diventare un grande calciatore ma anche crescendo lui era convinto di essere un calciatore. Poi per caso è arrivato il lavoro che fa ancora oggi, si è trovato dentro la tv per caso ma resta sempre il ragazzo che credeva di essere un vero calciatore. Sarà forse questo il segreto del suo successo, della sua bravura. Racconta che ha tante passioni ma che nessuna l’ha portata avanti fino a un livello professionale, anche se oggi tutte quelle passioni gli permettono di fare il suo vero mestiere.
E’ emozionato, lo studio non è del tutto pronto ma gli dicono che questo porta bene. Annuncia gli ospiti della prima puntata e con Paolo Bonolis, Carlo Conti, Antonella Clerici, Marco Mengoni, Il Volo, Elodie e altri sarà un successo.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.