Le toccanti parole del figlio di Peppino di Capri: “Grazie di tutto papà”

Peppino di capri verissimo

Dopo avere ascoltato la lettera del figlio a Verissimo Peppino Di Capri non riesce a dire altro che grazie, è forte la sua emozione, ripete che sono bellissime le parole del suo Dario. Dario scrive per la prima volta una lettera a suo padre, non nasconde l’emozione, lo ringrazia perché fin da piccolo molti dei suoi ricordi sono legati a lui. Confida che è stato difficile crescere con la sua figura così nota, sa che molti gli volevano bene perché era suo figlio. Gli chiede scusa se a volte negli anni gli ha risposto male ma ammette che la sua era semplice gelosia: “perché l’ammirazione che provavo per te era immensa, tu per me rimani sempre il numero uno”.

Peppino Di Capri a Verissimo

“Purtroppo, mamma da qualche anno non c’è più, lei per me era la regina”. Confessa che tutti in famiglia avevano paura che senza di lei tutto sarebbe crollato; dopo i primi momenti ce l’hanno fatta, insieme. Il loro rapporto, padre e figlio, è addirittura migliorato “Oggi non c’è più lei che ci guida ma ci guida solo il nostro cuore, quel cuore isolano pieno di sentimenti circondato da un mare immenso di emozioni”.

Il figlio di Peppino di Capri chiude così: “Grazie di tutto Peppino, no, grazie papà perché tu per me sei e sarai sempre il mio papà. Ti voglio bene, Dario”.

Peppino Di Capri ha appena superato il covid: “Mi è apparso che sia stata una cosa leggera, in dieci giorni è passato tutto”, spera sia finita così, anche grazie al vaccino sta bene e dopo avere saltato l’appuntamento con Verissimo a causa del contagio, ha subito confermato la sua presenza nello studio di Silvia Toffanin, pronto a raccontarsi ma anche ad emozionarsi con le sorprese per lui e le immagini della sua vita, la sua carriera, la sua famiglia.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.