La prima della Scala su Rai 1: c’è Macbeth di Giuseppe Verdi

prima alla scala

Un appuntamento da non perdere anche quest’anno sui canali Rai con La prima della scala. Cambia la programmazione nel pomeriggio del 7 dicembre e arriva infatti l’Opera che prenderà il posto de La vita in diretta. Non va in onda domani, 7 dicembre 2021, neppure L’eredità. Spazio invece all’Opera , un appuntamento ormai fisso che ogni anno il pubblico di Rai 1 premia con grandi ascolti. La bacchetta di Riccardo Chailly, la firma di Davide Livermore sulla regia, le grandi voci di Anna Netrebko, Luca Salsi, Francesco Meli e Ildar Abdrazakov. Tutti per il Macbeth di Giuseppe Verdi e la prima del Teatro alla Scala, che Rai Cultura propone in diretta in esclusiva martedì 7 dicembre a partire dalle 17.45 su Rai1.

Macbeth è la decima opera lirica di Giuseppe Verdi. Il libretto, tratto dal Macbeth di William Shakespeare, fu firmato da Francesco Maria Piave.

Dopo l’iniziale successo, il 14 marzo 1847, al Teatro della Pergola di Firenze, l’opera cadde nel dimenticatoio, e in Italia fu riportata in auge con strepitoso successo al Teatro alla Scala il 7 dicembre 1952, con Maria Callas nei panni della protagonista femminile. Da allora è entrata stabilmente in repertorio.

La prima della Scala è sua Rai 1: il 7 dicembre c’è l’opera

Lo spettacolo, con la regia televisiva di Arnalda Canali, è trasmesso in diretta anche su Radio3, su Rai1 HD canale 501 e su RaiPlay, dove potrà essere visto per 15 giorni dopo la Prima. Oltre tre ore di trasmissione, completa di sottotitoli, per portare Macbeth nelle case degli Italiani, con il commento di Milly Carlucci e Bruno Vespa, e i collegamenti di Stefania Battistini dal foyer, mentre per Radio3 seguiranno la diretta Gaia Varon e Nicola Pedone. 
Anche quest’anno grande attenzione è stata riservata alla ripresa audio e video dello spettacolo, curata dal Centro di Produzione Tv Rai di Milano, con 12 telecamere in alta definizione, 45 microfoni nella buca d’orchestra e in palcoscenico, 13 radiomicrofoni dedicati ai solisti che serviranno per la trasmissione stereofonica, oltre che per la radiocronaca in diretta in onda su Radio3, con audio surround per le sale cinematografiche e per la Tv. 
Anche quest’anno la trasmissione dell’opera sarà corredata dall’audiodescrizione in diretta, realizzata da Rai Pubblica Utilità – Accessibilità, mentre Rai Com distribuirà l’opera in diretta nei cinema, in Italia e all’estero.

L’appuntamento quindi è per questo pomeriggio, alle 17,45 su Rai 1 per passare un pomeriggio all’insegna dell’arte, della musica e della cultura.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.