Vincenzo Spadafora: “Non avevo avvertito nessuno, neanche la mia famiglia”