Michele Zarrillo a letto all’alba e la colazione la fa a ora di pranzo