La tata di Casa Vianello, il ricordo di Raimondo e Sandra commuove tutti

casa vianello tata

Domani Raimondo Vianello avrebbe compiuto 100 anni e a Oggi è un altro giorno l’emozione arriva forte quando la tata di Casa Vianello racconta l’ultima volta che l’ha visto. Raimondo Vianello era in ospedale, la tata, Giorgia Trasselli, desiderava tanto incontrarlo. Chiamò Sandra Mondaini e fu lei a dirle di andare, sapeva che gli avrebbe fatto piacere. Raimondo Vianello era al San Raffaele, la tata entrò nella stanza e lui era seduto sul letto con la sua vestaglia blu, con lui c’era una persona che lo accudiva. La Trasselli ha quelle immagini davanti agli occhi, racconta che lui aveva i capelli un po’ in disordine. Vianello era sempre molto attento ad essere perfetto soprattutto davanti alle donne, di qualunque età. E’ per questo che la tata fece capire alla persona che si occupava di lui di pettinarlo. Si emoziona ma cerca in tutti i modi di non piangere, poi prosegue il racconto.

La tata di Casa Vianello a Oggi è un altro giorno

La tata finse di cercare qualcosa nella borsa, per lasciare intatto quel pudore che Vianello aveva sempre avuto. Poi hanno continuato a parlare. La tata ha le lacrime agli occhi ma sorride, è un’attrice e dimostra a tutti che sa cambiare subito espressione, ci riesce, ma quel ricordo è così forte che quando Serena Bortone passa la parola ad altri lei mostra il suo dolore, per un attimo quel dolore diventa più forte di tutto.

Erano una famiglia sul set, sono stati una famiglia per tanti anni. Sa che l’ha riconosciuta quel giorno in ospedale, sa che a Raimondo ha fatto piacere vederla lì. E’ stata l’ultima volta, poi è andato via, dopo 5 mesi anche Sandra Mondaini è volata in cielo.

Sono tantissimi i ricordi che Giorgia Trasselli conserva, tanti i momenti preziosi, le risate, i dettagli. Erano meravigliosi Sandra e Raimondo, trattavano tutti sempre allo stesso modo, dal regista alla signora delle pulizie. Non basterebbe un’intera puntata di Oggi è un altro giorno per raccontare di Sandra e Raimondo.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.