Valerio Scanu: sono suoi i dolori della madre, la sorellina e il fratello morti

Un dolore immenso per Valerio Scanu e la mamma la morte del fratello a 18 anni
Valerio scanu mamma

E’ dolcissima mamma Sonia, la madre di Valerio Scanu, ma è suo figlio a svelare che va in terapia anche per lei. Mamma Sonia non andrà mai da uno psicologo ma per Valerio Scanu oggi è fondamentale, ha ricevuto un aiuto importante per superare quei dolori che erano di sua madre e che poi sono diventati anche i suoi. Mamma Sonia ha perso una sorellina a causa della meningite quando aveva lei 9 anni, poi è morto il fratello che per lei era come un figlio, per Valerio Scanu era un fratello. Il cantante ospite a Oggi è un altro giorno racconta il terrore che ha delle bare o di qualunque cosa somigli ad una bara. E’ da sua madre che arriva questa paura angosciante, perché lei gli ha più volte raccontato da piccolo di questa bara bianca, quella della sorellina, che entrava in casa. Scanu racconta che oggi cerca di superare quella immagine, quel racconto. Una volta suo fratello era un Capodanno e si chiuse dentro una scatola di cartone. Valerio sconvolto lo fece uscire tirandolo per i capelli.

La morte del fratello della madre di Valerio Scanu

“Io avevo 8 anni e lui, il fratello di mamma, aveva 18 anni e per mia madre era un figlio più che un fratello”, la mamma di Valerio Scanu è la più grande di 7 figli. Lui era il più piccolo ed è morto in mare.

E’ Valerio a raccontare che pochi mesi prima di morire uscì vivo da un grave incidente stradale. Quando si riprese tornò alla sua passione, alla pesca in apnea ma andò in un posto in cui era vietato, morì per una embolia.

Per mamma Sonia è stato terribile: “Ho fatto finta di niente perché avevo i figli da crescere ma facevo sempre finta di niente. A me pensava mio marito e gli amici ma non ho mai detto che stavo male. Io lavoro in farmacia ma sono una che preferisce morire lucida di dolore”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.