Da Bake Off Italia Valeria tra ricette dolci e sogni nel cassetto (INTERVISTA)

Una delle concorrenti più amate dal pubblico nella terza edizione di Bake Off Italia è stata sicuramente Valeria Ardita. La bella e brava siciliana con la sua semplicità ma anche con la sua grinta ha conquistato il pubblico di Real Time. Non ha portato a casa la vittoria ma ha sicuramente lasciato il segno. Noi l’abbiamo intervistata e vi raccontiamo cosa ci ha detto Valeria nella lunga chiacchierata. Ringraziamo come sempre chi con disponibilità risponde alle nostre domande, in questo caso Valeria che è stata gentilissima e l’ufficio stampa di Discovery. Ecco per voi l’intervista a Valeria: buona lettura!

-Iniziamo col dirti che sei stata una delle concorrenti che ha regalato più emozioni in questa terza edizione di Bake Off, a casa arrivava davvero il fatto che ci stessi mettendo tutto il cuore. Per te cosa è stata questa esperienza?

Per me bake off é stato una svolta e allo stesso tempo una conferma. Per la prima volta mi sono messa in gioco e sono felicissima del risultato perché ha superato ogni mia aspettativa. Grazie alla distanza da casa inoltre, sono riuscita a rendermi conto dell’affetto che provano le persone che stanno al mio fianco. Ho avuto la possibilità di capire chi mi vuole bene davvero. Adesso sono anche più sicura di me.

-Hai pensato che avresti potuto davvero vincere? Come avresti chiamato il tuo libro di ricette se avessi avuto questa possibilità?

valeria 1Non ho mai pensato di poter vincere sinceramente,neanche quando siamo rimasti in pochi a competere . Superare le prime tre puntate era importante per me. Temevo le brutte figure e volevo zittire un paio di persone. Il titolo del mio libro sarebbe stato qualcosa tipo “Credici dolcemente” . Il mio lato romantico non si smentisce mai !

-Per te in questa avventura sono stati molto importanti anche i compagni di viaggio, da Ida con la quale hai condiviso la stanza, a tutti gli altri ragazzi. Per loro hai avuto delle bellissime parole, non hai mai avuto spirito di competizione che ti portasse però a pensare di esser più brava di loro?

I miei compagni d’avventura sono stati il mio bake off. Difficilmente lego con le persone e loro per me sono stati una vera sorpresa. Un gruppo di matti che pensa ai dolci anche in piena notte!
Ho trovato la mia parte mancante in Ida e non lo dico tanto per dire. Non tutti hanno la fortuna d’incontrare qualcuno che capisce anche i tuoi silenzi.
Per quanto riguarda la bravura ho sempre pensato di non essere preparata quanto molti di loro ma ho capito di aver talento!

valeria2-Qual è stata la prova per te più difficile, e quale dolce invece pensi che sia venuto meglio?

La prova più difficile é stata la torta nuziale perché non ho potuto realizzarla come avrei voluto lavorando in una coppia senza “dialogo”.
Quella che invece ricorderò sempre con il sorriso é la cassata .Per me é stato un onore poter rappresentare la Sicilia con un dolce riuscito bene.

-La tua classifica personale quale sarebbe stata?

La mia classifica personale sarebbe stata molto diversa conoscendo le capacitá di tutti e ovviamente essendo io sempre sincera non sarei stata tra i primi:
1) Ida
2) Pietro
3) Patrizia o Antonio

-Sta per iniziare Junior Bake Off, tu pensi che ai bambini faccia bene stare ai fornelli e preparare dolci golosi?

Certo che si! Ho dovuto spiegare a mio figlio che non può ancora partecipare a bake off Junior perché troppo piccolo! I miei bimbi adorano stare in cucina insieme a me. É un modo per poter condividere la mia passione con loro che sono golosissimi per fortuna.

-Se ti dovessi descrivere con un dolce quale saresti?

Se fossi un dolce sarei un cheesecake con salsa ai frutti di bosco. Dolce si ma non troppo…

 LEGGI QUI LA NOSTRA INTERVISTA A PATRIZIA, SECONDA CLASSIFICATA PER BAKE OFF ITALIA

Seguici anche su Instagram

One response to “Da Bake Off Italia Valeria tra ricette dolci e sogni nel cassetto (INTERVISTA)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.