Amici 16 la finale: la favola di Andreas Muller ha il lieto fine

Giorgio Panariello nel suo intervento nella finale di Amici 16 ha parlato del lieto fine per le storie di questi ragazzi che sono stati protagonisti di un film che ha visto il talento al primo posto. Nel caso di Andreas Muller, il vincitore di Amici 16, la finale di Amici 16 è stata l’ultimo capitolo di una favola durata molto tempo. Una favola dal lieto fine per un ragazzo che ha sempre creduto in questo sogno nonostante le avversità e gli ostacoli che la vita ha messo sul suo percorso. Andreas Muller vince la sedicesima edizione di Amici e dimostra che la caparbietà premia. Un provino andato male al suo primo tentativo per entrare nella scuola di Amici e poi la seconda volta un percorso non troppo semplice nella scuola che lo aveva comunque portato al serale, scelto e apprezzato dagli insegnanti, in particolare da Veronica Peparini che ha sempre visto in lui un grande talento. E poi quel maledetto infortunio che lo ha allontanato dal sogno. Tanti fan sempre vicini tanto che Andreas viene anche chiamato nello studio di Silvia Toffanin, lo scorso anno, per raccontare la sua storia, per raccontare quanto avesse voglia di ballare. “Io voglio vivere di questo” lo ha ribadito anche nel corso della finalissima di Amici in onda il 27 maggio 2017 su Canale 5. Vuole vivere danzando per questo ha deciso di rifare da capo il percorso, avrebbe potuto cercare un lavoro, come più volte Garrison  e la maestra Celentano gli hanno detto durante l’anno scolastico ad Amici. Lui però quel sogno, quella finale del talent di Canale 5 la sognava da tempo e non voleva rinunciarci solo per uno stupido infortunio. Di nuovo i provini, di nuovo la vita in classe, le sfide del sabato, le critiche ma anche tanto amore da parte di chi a casa lo ha sempre sostenuto. Gli esami, le sfide, gli esami di sbarramento, la maglia per il serale, la squadra di Elisa…E poi la paura di un nuovo infortunio, di un incidente. Tutto spazzato via dalla sua voglia di ballare e ballare e ballare. Lo ha fatto dalla prima all’ultima puntata, è piaciuto a qualcuno di più, a qualcuno di meno. E’ arrivata la finale, la sfida a quattro e poi la sfida a due dopo aver battuto Sebastian. Lo dividono da quella coppa pochi metri e una sfida con il suo migliore amico, Riccardo. Alla fine sarà il pubblico a casa a scegliere cosa fare. Si sta scrivendo l’ultimo capitolo della favola di Andreas, si sta scrivendo quella che sarà probabilmente una delle più belle pagine della sua vita. La vittoria arriva, per un soffio, la coppa da alzare al cielo quel sogno che si realizza. Andreas non ci crede, Maria glielo deve rispiegare più volte ma la gioia per quello che è successo è più forte di tutto e come le favole più belle questo liete fine piace a tutti. 

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.