Stefano De Martino sull’Isola dei famosi, prima di partire ha spiegato tutto a Santiago (Foto)

Inviato sull’Isola dei famosi 2018 Stefano De Martino già sente forte la mancanza di suo figlio Santiago, non si era mai staccato così tanto tempo da lui e tre mesi sono davvero tanti. Stefano De Martino racconta alla rivista Oggi che il distacco da suo figlio è forte, che il telefono lo aiuta tanto ma che prima di partire per la sua nuova avventura ha spiegato tutto al suo bambino. Santiago ha solo 4 anni ma il suo papà gli ha sempre parlato in modo sincero, con parole semplici gli ha anche spiegato in passato cosa stava accadendo con la sua mamma. Il ballerino partenopeo si era rivolto anche ad uno psicologo infantile che gli aveva consigliato la cosa migliore da fare, essere sempre sincero. C’è un legame speciale tra padre e figlio e Stefano De Martino confida che gli ha capovolto ogni prospettiva, ha cambiato tutte le sue priorità. E’ Santiago il suo vero carburante ed ogni cosa che fa da quando c’è lui la fa con una motivazione in più. Accettare il ruolo di inviato in Honduras per L’Isola dei famosi 2018 non è stato semplice, alla fine ha detto sì e ha spiegato ancora una volta tutto a suo figlio.

Sa che sono partito perché bisogna lavorare per comprare le cose che ci servono: cerco di trasmettergli di continuo il valore delle cose e sono chiaro nello spiegargli che per comprare ciò che a lui piace, i grandi devono lavorare. E’ la prima volta che mi stacco da lui per così tanto tempo, il telefono mi aiuta molto” ha raccontato De Martino alla rivista Oggi.

Prima di partire per l’Isola ho avuto grandi titubanze perché dovermi staccare da lui per un lungo periodo mi angosciava, ma poi alla fine mi sono detto che sono un papà che ha bisogno di lavorare come tanti altri papà e devo continuare a credere nei miei progetti”. A 28 anni è un papà meraviglioso, si è colpevolizzato in passato per la fine del matrimonio con Belen, sapeva che a soffrirne sarebbe stato anche il bambino ma non sempre il finale è quello più bello.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.