A Ballando con le stelle 2019 un minuto di silenzio per ricordare il Terremoto dell’Aquila

Oggi è un giorno molto particolare per il nostro paese ma soprattutto per chi ha vissuto l’incubo del terremoto de L’Aquila. Era il 6 aprile del 2009, dopo una serie di scosse nel corso della serata, tra le 3 e le 4 del mattino la vita di migliaia di persone è cambiata. Più di 300 morti e vite distrutte per sempre. Una città ricoperta di macerie. Oggi a 10 anni di distanza, si ricorda ancora quei momenti. E anche nella puntata di Ballando con le stelle 2019 in onda il 6 aprile, Milly Carlucci ha voluto ricordare questa giornata. In Rai ci sono stati molti appuntamenti per ricordare i 10 anni dal terremoto. In un programma di genere diverso come è Ballando con le stelle, Milly ha voluto comunque ricordare e chiedere a tutte le persone presenti in studio, prima di iniziare con lo spettacolo, il silenzio. Un minuto di silenzio prima di iniziare con le parole, la musica e il ballo.

BALLANDO CON LE STELLE 2019: L’OMAGGIO DI MILLY CARLUCCI DIECI ANNI DOPO IL TERREMOTO DELL’AQUILA

Tutti in piedi in studio per un omaggio sentito e molto emozionante. Un omaggio che chiaramente non è durato un minuto reale, anche perchè i tempi della tv non lo permettono ( solo Maria De Filippi al momento riesce a paralizzare il pubblico anche per 3-4 minuti senza dire o fare nulla).

Un gesto che di certo sarà gradito.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.