Francesco Oppini alza un muro con Dayane Mello e spiega ad Adua il motivo

Dayane Mello sembra essere risentita dopo quello che è successo nell’ultima diretta del Grande Fratello VIP 5 ma Francesco Oppini, continua a mettere in chiaro le cose. Non ha gradito che abbia dato una interpretazione particolare a un biglietto che non aveva nulla di malizioso. Andare a dire in giro “lui ha già fatto il primo passo, è andato oltre” non va bene, e lascia intendere cose non vere, soprattutto se sussurrate sotto una coperta, come se fossero chissà che. Francesco quindi ha deciso di allontanarsi da Dayane ma non perchè non possa resistere alla sua corte ma perchè non ha nessuna intenzione di far soffrire Cristina, che da casa potrebbe fraintendere. Il loro è un amore che va protetto ed è per questo che Francesco alza un muro.

Io le avevo scritto un bigliettino in amicizia, per farle capire che per lei ci sono, non doveva andarlo a raccontare” ha detto Francesco.

FRANCESCO OPPINI PARLA CON ADUA DEL RAPPORTO CON DAYANE MELLO

Adua si mostra molto comprensiva e, nonostante cerchi di scusare la compagna d’avventura, risponde preoccupata: “A lei piaci come persona, ma si è davvero dispiaciuta” mentre Francesco amareggiato spiega di essersi sentito tradito: “So che è sensibile ma dovevo farle capire che non c’è nulla di più, sono innamorato e rispetto la mia fidanzata”.

Oppini cerca di spiegare ad Adua che la sua fidanzata fuori potrebbe aver pensato che fosse successo qualcosa, a causa delle parole di Dayane Mello e aggiunge: “Mi dispiace perchè lei non ha ferito me, ha ferito fuori” . In ogni caso per lui adesso si può andare avanti: “Dovevo mettere dei paletti, ma l’importante è che ha capito, non sono un rancoroso”. I due in ogni caso si sono allontanati anche perchè a suo modo Dayane sembra essersi comunque offesa o forse rimasta male per quanto accaduto.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.