L’incontro tra Walter Zenga e Andrea al GF VIP 5: ci si poteva aspettare di più

Poteva anche lasciarsi andare a qualche parola di affetto, diverse da quelle usate in diretta al Grande Fratello VIP 5. Walter Zenga ha dato l’impressione dell’uomo che non deve chiedere mai e quando c’è di fronte un figlio, forse quella patina costruita in anni e anni di carriera, bisogna anche levarla. Era il tempo dei sentimenti, trapelati poco dallo sguardo di Mister Zenga. Chi invece è stato fortemente destabilizzato dall’incontro con suo padre è Andrea. Il giovane ha continuato per tutto il tempo a essere scettico, soprattutto rispetto al fatto che suo padre abbia deciso di incontrarlo, dopo anni di silenzio, in una trasmissione televisiva. Cosa che infatti, nel corso della conversazione, Andrea ha rimarcato più volte, anche rispondendo alle domande di Signorini. Per il giovane Zenga infatti, suo padre è stato spinto dal chiacchiericcio che si fa da quando lui è nella casa, a questo incontro ma avrebbe preferito vederlo prima, da solo; e forse la porta sarà aperta si, ma nel confronto, Zenga Senior avrebbe potuto far capire a suo figlio qualcosa in più.

L’incontro tra Walter Zenga e Andrea Zenga al GF VIP 5

Le parole di Zenga a suo figlio:

Mi hai fatto venire da Dubai fino a qua perché ho grande rispetto di quello che dici, sono convinto che quello che dici lo pensi ma non ho mai avuto nella mia vita tutti gli insulti che mi sono preso ultimamente, neanche quando giocavo. Ma sai cos’é? La verità a mio avviso è quella che viene raccontata. Tu hai detto una cosa che non hai ricordi d’infanzia, io ce li ho!.

Andrea ancora una volta ha quindi fatto notare a suo padre che sono mancate le telefonate, l’interesse a conoscere lui e Nicolò. Ma Walter ha il suo punto di vista dal quale non sembra volersi smuovere:

Non voglio giustificarmi, non voglio dire che non ho colpe (…) Ti dico solo una cosa Andrea: quando esci da qua io ti aspetto, perché io ci sono sempre stato, ci sono e ci sarò quando uscirai, dove vuoi tu, andiamo a farci una vacanza. Ci incontriamo, parliamo da uomo a uomo e quale sarà la decisione la prenderemo (…) Sul passato non ci potremo tornare (…) Se in questo momento parliamo di altre persone non è corretto

Alla fine i due hanno deciso che vedranno il da farsi una volta finita questa grande avventura. Walter vuole avere un faccia a faccia con suo figlio da solo, senza altre intromissioni ma ci ha anche tenuto a precisare che quando lui e Nicolò erano piccoli, tutte le informazioni su di loro le aveva da quello che era stato il suo migliore amico ed è poi diventato il compagno della mamma dei ragazzi, la sua ex moglie.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.