Katia Ricciarelli si mette nei guai: espressioni fuori luogo, i fan del GF VIP 6 chiedono la squalifica

Quante ore sono passate dall’inizio del Grande Fratello VIP 6? Tre giorni ed è già polemica sui social. Si parla di alcuni comportamenti sbagliati di Amedeo Goria ma non solo. Nelle ultime ore spopolano sui social i video in cui Katia Ricciarelli ha usato almeno un paio di espressioni che davvero non sono appropriate e che già in passato sono costate care ad alcuni concorrenti. E’ bene ricordare però che Alfonso Signorini prima che questa edizione del reality iniziasse aveva fatto una specifica: senza dubbio l’eliminazione sarebbe arrivata per le bestemmie, mentre per altre parole o frasi, si sarebbe valutato il contesto ( un po’ come sostengono Pio e Amedeo insomma, dei quali Katia Ricciarelli evidentemente è fan…). La cantante lirica ieri, ha esagerato con alcuni termini che non sono passati inosservati tanto che i fan del GF VIP 6 sono arrivati a chiedere la squalifica che immaginiamo, difficilmente arriverà per come appunto, il conduttore ha buttato le mani avanti, nelle ore passate.

Ma che cosa ha detto Katia Ricciarelli? Ecco tutti i dettagli per voi.

I fan del Grande Fratello VIP 6 chiedono la squalifica per Katia Ricciarelli

Katia Ricciarelli, parlando con Alex Belli che indossa una camicia fantastica, dice: “Sembri un po’ [email protected]@@” con questa camicia” mentre Carmen Russo e il povero attore restano parecchio basiti. Il video con il passaggio incriminato che come vedrete, si sente benissimo.

Tra l’altro la Ricciarelli era stata anche accusata di aver bestemmiato, a poche ore dal suo ingresso nella casa del Grande Fratello VIP 6. Insomma niente male come inizio. Non finisce qui, perchè ci sarebbe anche un’altra espressione non molto carina che la Ricciarelli avrebbe usato. La cantante, di fronte a Manuel Bortuzzo, avrebbe definito le tre sorelle etiopi, quelle “paralitiche” cosa che non sarebbe affatto piaciuta ai telespettatori. A quanto pare, ritardare la diretta di qualche minuto, non è servito a molto…

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.