Amici 21 anticipazioni: Nunzio o Mattia, chi prende il banco?

Nel day time di Amici 21 in onda oggi abbiamo visto come Nunzio e Mattia abbiano iniziato a studiare per conquistare la fiducia di Raimondo Todaro che non ha ancora deciso a chi dare la maglia, e quindi un posto nella scuola. I due ragazzi hanno avuto un atteggiamento molto diverso. Nunzio si è trovato sin da subito bene nella casa anche con i compagni, ha scherzato, forse si è divertito di più rispetto a Mattia che ha avuto anche un crollo in sala prova. Certamente due modi di vivere le cose diversi, almeno dal poco che abbiamo visto nelle puntate montate dagli autori e dalla produzione di Amici. Mattia, in una delle sue lezioni, ha avuto un momento di sconforto per la paura di dover lasciare la scuola ancora prima di entrare. Il ballerino di latino era stato quindi rincuorato da Umberto e da Francesca Tocca, lo stesso aveva fatto anche Raimondo Todaro, invitandolo a studiare, a ballare e a non pensare a quello che sarà. Ma nel corso del confronto, Mattia aveva anche fatto notare che era in ansia per via della conoscenza pregressa che c’era tra lui e il maestro. Alla fine delle prove abbiamo visto che la produzione ha spiegato che ci saranno degli eventi diversi che vedremo poi in puntata e che ci faranno capire chi entrerà nella scuola. Ma cosa è successo?

Amici 21 anticipazioni: chi è entrato tra Nunzio e Mattia?

Stando a quanto si legge sulle anticipazioni della puntata di Amici 21 che è stata registrata ieri e che andrà poi in onda domenica pomeriggio, alla fine non è stato Raimondo Todaro a scegliere chi far entrare nella scuola. Forse perchè proprio consapevole del pregresso rapporto con Nunzio, alla fine il maestro potrebbe aver scelto di fare un passo indietro. In ogni caso, come sembrerebbe, è stato un insegnante arrivato da fuori a scegliere chi fa entrare nella scuola di Amici 21 e il banco sarebbe andato, stando alle ultime news, a Mattia. Nunzio quindi avrebbe lasciato la scuola di Amici.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.