Al Bano spiega perché lui e Jasmine hanno rifiutato il GF Vip

al bano jasmine

E’ a Novella 2000 che Al Bano ha confidato il perché lui e sua figlia Jasmine Carrisi hanno detto no al GF Vip. I loro nomi erano tra i presunti concorrenti di questa edizione ma alla fine nessuno dei due è entrato nella casa. Se c’è Katia Ricciarelli poteva benissimo entrare Al Bano ma il cantante ha rifiutato subito la proposta. Quindi, tutto vero, la proposta al cantante di Cellino San Marco era stata fatta ma ha rifiutato perché quel reality show non è adatto a lui, alla sua personalità. Ha sempre cercato di stare lontano dal gossip ma da sempre tutti sono interessati alla sua vita, ai suoi amori, alle sue scelte, soprattutto dopo la separazione da Romina Power e l’arrivo nella sua vita di Loredana Lecciso. Se Al Bano ha detto no al Grande Fratello Vip perché è un programma che non è per lui, qual è la ragione del rifiuto di sua figlia Jasmine?

Il GF Vip voleva anche Jasmine Carrisi

Al settimanale Al Bano ha chiarito che hanno scelto in modo autonomo, separati, che a sua figlia non avrebbe mai detto di non andare nella casa più spiata d’Italia. “Mia figlia ha deciso in autonomia e anche lei ha detto no. Con lei, come con tutti i miei figli, non discuto e nemmeno cerco di orientare le loro scelte. Se sbagliano possono imparare dai loro errori” fin troppo chiara la risposta di Al Bano.

Chissà se davvero il programma di Alfonso Signorini era interessato a fare entrare padre e figlia separati o se voleva la coppia, come già accaduto in altre edizioni. Per sua figlia Jasmine lui vede un futuro nella musica. E’ la sua grande passione, non è l’unica della famiglia che ha tentato questa strada ma Al Bano sente che per lei è quella giusta, per questo la sostiene sempre.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.